Svizzera (pragmatica e concreta): Apre la clinica per il suicidio assistito – Corriere.it, 7 novembre 2014

Originally posted on POLITICHE SOCIALI e SERVIZI:

Scegliere di morire a Paradiso, 70 km da Milano, piccolo municipio attaccato a Lugano, dove sta per aprire una clinica che praticherà il suicidio assistito. Si tratta della prima struttura sanitaria di questo genere che nasce nel Canton Ticino. La notizia è stata confermata dal presidente di Exit Italia, Emilio Coveri: «La struttura, che avrà sede in via delle Scuole 15, a Paradiso, non è un infopoint, ma un luogo dove le persone potranno recarsi per ricorrere all’eutanasia. Ci sono alcuni dettagli da definire, ne parleremo con le persone coinvolte nel progetto».

I dettagli saranno discussi venerdì a Lugano, dove Coveri arriverà per incontrare i medici di Liberty Life, l’associazione ticinese nata lo scorso 8 ottobre (come recita la visura del Registro del Commercio) e che si occuperà proprio delle persone che decideranno di porre fine alla loro vita con la dolce morte. 

tutto l’articolo qui

Apre la clinica della…

View original 9 altre parole

16 NOVEMBRE: ”Camminata botanica e storica” In collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e con la Società Ortofloricola Comense, informativa a cura di Nodolibri

10415730_359636797551097_8029224010823871376_n6 NOVEMBRE: ”Camminata botanica e storica”
In collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e con la Società Ortofloricola Comense

Domenica 16 novembre due ore di camminata botanica e storica lungo i viali del “vecchio” ospedale Sant’Anna per conoscere e apprezzare uno spazio unico della città.
Ritrovo alle ore 9.45 davanti all’ingresso carraio di via Colonna.

Il percorso botanico sarà guidato da Emilio Trabella (paesaggista, storico dei giardini).
Il percorso storico sarà guidato da Fabio Cani.

Prenotazioni:
cittadellasalutecomo@gmail.com

A proposito di Cittadella Sanitaria, informativa a cura di Lorenzo Spallino

A proposito di Cittadella Sanitaria


Questa sera su Espansione Tv, h 21:30 parlo di cittadella sanitaria con Mario Mantovani (assessore regionale alla Sanità), Marco Onofri (direttore generale S. Anna), Roberto Bollina (direttore generale ASL). E’ l’occasione per fare il punto della situazione sulla realizzazione della cittadella sanitaria, oggetto dell’accordo di programma sottoscritto l’1 marzo 2011 (link) da Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Como, Comune di Montano Lucino, Comune di San Fermo della Battaglia, Azienda Ospedaliera S. Anna e Infrastrutture Lombarde S.p.A., il cui articolo 3 (Modifiche del programma) recita

Allo scopo di perseguire le finalità, di cui all’art. 2 del presente Atto integrativo, è  necessario apportare aggiornamenti, integrazioni e modifiche al programma definito nell’Accordo sottoscritto in data 13 dicembre 2003 e modificato in data 10.11.2005, così come di seguito enunciato e sottoscritto.

In riferimento all’art. 4 dell’Accordo di programma del 13 dicembre 2003, i contenuti  urbanistici della variante al PRG del Comune di Como relativa alla riqualificazione delle aree dell’attuale presidio ospedaliero sono i seguenti:

- la creazione della “Cittadella Sanitaria” che contempla la compresenza delle strutture di A.O. e A.S.L. su una superficie di circa 30.000 mq., secondo le esigenze quantificate dalle medesime Aziende; […]

Era il 2011. Molto è stato fatto (Azienda Ospedaliera), molto manca (ASL).

Lezione di Paolo Ferrario su: INDIRIZZI E LINEE DI WELFARE LOMBARDO PER IL FUTURO DELLE CURE DOMICILIARI E L’ASSISTENZA AL MALATO IN FASE AVANZATA, al Convegno formativo “Famiglia, casa e cura. La centralità degli aspetti sociali e familiari delle cure palliative domiciliari, organizzato dalle associazioni: Accanto, A.Ma:TE, Ancora, Il Mantello, Antonio e Luigi Palma, Como, 11 Novembre 2014

Originally posted on POLITICHE SOCIALI e SERVIZI:

Lezione di Paolo Ferrario su: INDIRIZZI E LINEE DI WELFARE LOMBARDO PER IL FUTURO DELLE CURE DOMICILIARI E L’ASSISTENZA AL MALATO IN FASE AVANZATA,

al Convegno formativo “Famiglia, casa e cura. La centralità degli aspetti sociali e familiari delle cure palliative domiciliari, organizzato dalle associazioni: Accanto, A.Ma:TE, Ancora, Il Mantello, Antonio e Luigi Palma, Como, 11 Novembre 2014

I Lucidi della relazione sono  IN PREPARAZIONE.

Li renderò disponibili dopo l’11 novembre

CASA1483CASA1484CASA1485CASA1486

View original