CANI FABIO, MONIZZA GERARDO, iCOMOGRAFIE. 365 storie per immagini da Como, Lario e Brianza, NodoLibri, 2018, p. 400

iCOMOgrafie 365 storie per immagini da Como, Lario e Brianza Scritto da Fabio Cani e Gerardo Monizza  > 400 pagine a colori > 375 immagini (tra fotografie, cartoline, stampe d’epoca, riproduzioni di dipinti, immagini di cronaca…) > formato 15 x 24 cm > elegante confezione (rilegatura “filo refe” e sovraccoperta) > 25 euro (anziché 29) per chi acquista presso la nostra sede di Como (via Borsieri 16) 365 immagini: bastano? Sono sufficienti per […]

Read More →

presentazione del secondo volume di XXCO – L’architettura del XX secolo in provincia di Como (1946-2000) in compagnia dell’autore, Fabio Cani, Sabato 29 aprile ore 17.30 (Como, via Gerolamo Borsieri 16)

Sabato 29 aprile ore 17.30, presso la nostra sede (Como, via Gerolamo Borsieri 16) presentazione del secondo volume di XXCO – L’architettura del XX secolo in provincia di Como (1946-2000) in compagnia dell’autore, Fabio Cani XXCO: UNA COPPIA DI LIBRI PER IL NOVECENTO COMASCO XXCO – L’architettura del XX secolo in provincia di Como. 1900-1945 XXCO – L’architettura del XX secolo in provincia di […]

Read More →

Inizia il ciclo Bellezze al Lario. Ville sul lago di Como: storie, architetture, personaggi. Fabio Cani illustrerà la Villa Pliniana di Torno

INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero Inizia il ciclo Bellezze al Lario. Ville sul lago di Como: storie, architetture, personaggi. Fabio Cani illustrerà la Villa Pliniana di Torno, impareggiabile punto di sintesi tra vicende storiche, fascino paesaggistico e qualità artistica Sorgente: GIOVEDÌ 12 MAGGIO – La Settimana InCom – La Provincia di Como La […]

Read More →

EDIFICIO PER RESIDENZE E NEGOZI, Tullio Novati, ingegnere, 1962-1964, Piazza Camerlata, COMO, scheda di Fabio Cani

Ribloggato da XXCO – L’architettura del XX secolo in provincia di Como: 056 Nella cultura architettonica del Novecento comasco, il grattacielo è un grande assente. Ripetutamente proposti in diversi luoghi del capoluogo e della provincia, gli edifici di molti piani sono sempre stati evitati, quasi sempre per ragioni paesaggistiche. Succede così che il soprannome di “grattacielo” sia stabilmente associato a […]

Read More →

viaggio, a cura di Fabio Cani, nella Como del passato: oggi è la volta di BROLETTO, PRETORIO e Coperto del Broletto

viaggio, a cura di Fabio Cani, nella Como del passato: oggi è la volta di Broletto,Pretorio e Coperto del Broletto. Como: una storia vera. 3 (Di Fabio Cani)Il primo edificio laico da prendere in considerazione è il Broletto, non foss’altro perché è l’unico testimone sopravvissuto del centro del potere comunale. Era la sede delle assemblee del popolo comasco, e a questo deve il […]

Read More →

Edificio per residenze e uffici “Novocomum” Giuseppe Terragni, architetto 1927-1929, Como, viale Sinigaglia 1

Il primo isolato del nuovo quartiere residenziale “borghese” della zona a lago (che poi restò l’unico, perché il quartiere non si fece) venne completato con un radicale cambio di stile architettonico. E fu l’inizio della “nuova” architettura a Como, ma i punti di contatto con la metà già esistente non furono pochi. (Fabio Cani) Edificio per residenze e uffici “Novocomum” […]

Read More →

l’Esposizione Voltiana, a cura di Fabio Cani

Alla fine del XIX secolo, la città di Como pensò di celebrare il centenario dell’invenzione della pila e il suo ideatore Alessandro Volta con una grande esposizione, in linea con quelle che, ormai da qualche decennio, si tenevano nelle maggiori città d’Europa.Fin dal 1896 si mise mano alla progettazione dei padiglioni, per i quali dopo una fase di studio (che comprende anche una proposta messa a punto dall’architetto […]

Read More →

FABIO CANI, Federico Frigerio architetto. Il lato tradizionale del nuovo – NodoLibri, 2015

titolo Federico Frigerio architetto sottotitolo Il lato tradizionale del nuovo autore Fabio Cani editore NodoLibri formato Libro collana Quaderni Fondation Montandon pagine 200 pubblicazione 2015 ISBN/EAN 9788871852669 Federico Frigerio (Milano 1873 – Como 1959) è uno dei grandi protagonisti intellettuali del Novecento comasco. Certamente, il fatto di aver perseguito durante tutta la sua carriera una convinta adesione allatradizione architettonica lombarda […]

Read More →

Paolo Vanoli. Il “Libro di Lettere” di Girolamo Borsieri: arte antica e arte moderna nella Lombardia di primo Seicento Intervengono, oltre all’autore, Fabio Cani e Stefano Della Torre, Mercoledì 3 giugno alle 18, in Biblioteca

3 GIUGNO: Il Libro di Lettere di Girolamo Borsieri Presentazione del volume Mercoledì 3 giugno alle 18, in Biblioteca, presentazione del volume di Paolo Vanoli. Il “Libro di Lettere” di Girolamo Borsieri: arte antica e arte moderna nella Lombardia di primo Seicento Intervengono, oltre all’autore, Fabio Cani e Stefano Della Torre — Il cosiddetto ‘epistolario’ manoscritto di Girolamo Borsieri è la fonte privilegiata per accostarci dall’interno a uno dei momenti più entusiasmanti dell’arte lombarda di età moderna, il primo Seicento dominato da pittori del calibro di Cerano, Procaccini e Morazzone. Da queste lettere l’erudito comasco Borsieri emerge come uno dei protagonisti della scena artistica milanese nei decenni che precedono la terribile peste ‘manzoniana’ del 1630: alla sua competenza di conoscitore si affidano amatori d’arte e collezionisti, a partire dal fondatore dell’Ambrosiana, il cardinale Federico Borromeo, mentre il più celebre poeta di quegli anni, Giovan Battista Marino, si rivolge a lui per procurarsi i disegni dei pittori lombardi da celebrare nei versi della Galeria. Altrettanto vasta è la fama dell’erudizione antiquaria di Borsieri, una componente fondante della sua attività e del suo modo di giudicare le opere d’arte, antiche e moderne, come testimoniano decine di lettere finora trascurate, tra le quali alcune indirizzate a Mark Welser, una delle massime autorità dell’epigrafia europea di primo Seicento. Obiettivo del volume è fornire una lettura aggiornata della figura di Borsieri e un approccio più consapevole ai manoscritti dell’ ‘epistolario’, fino ad oggi utilizzati negli […]

Read More →

La Funicolare di Como Brunate, 120 anni di storia e passioni, Fabio Cani e Antonio Marino sono i conduttori dell’incontro di questo pomeriggio, 8 aprile 2015

Ordine degli Ingegneri, via Volta 62, ore 15.30, ingresso liberoInizia oggi il ciclo La Funicolare di Como Brunate, 120 anni di storia e passioni. Era il 1894 e i trasporti non erano certo quelli di oggi; la realizzazione della funicolare fu un’impresa molto coraggiosa che presupponeva una grande visione da parte degli uomini che vollero realizzarla. Fabio Cani e Antonio Marino sono i conduttori dell’incontro di questo pomeriggio, La Funicolare al tempo del decoro e dell’orgoglio: personaggi, ingegneri, polemiche e novità da MERCOLEDÌ 8 APRILE – La Settimana InCom – La Provincia di Como La Provincia di Como – Notizie di Como e provincia.

Read More →

MEMORIA DUOMO (NodoLibri, 1993) Video suite in dodici parti, scritta da Fabio Cani e Gerardo Monizza (realizzazione e regia Paolo Lipari)

  MEMORIA DUOMO (NodoLibri, 1993) Video suite in dodici parti, scritta da Fabio Cani e Gerardo Monizza (realizzazione e regia Paolo Lipari) Nella storia della città di Como, il Duomo appare quale centro fisico e simbolico: somma della storia religiosa, della vita civile, delle passioni e dell’arte comacina. Un capolavoro che si può guardare con occhi sempre nuovi. Questo video, che avvicina immagini e musica, esplora la Cattedrale comasca, presentandone prospettive sconosciute e cogliendone le atmosfere più suggestive. Riferimenti: Alberto Artioli, Il duomo di Como. Guida alla storia. Restauri recenti [http://www.nodolibrieditore.it/scheda-libro/alberto-artioli/il-duomo-di-como-9788871850122-156043.html]

Read More →

6 gennaio 2015, alle ore 16, presso l’Hotel Borgo Antico di Como (via Borgovico 47), Associazione Amici dei Musei, Università Popolare e NodoLibri invitano all’incontro “Incantati dalla Stella. Viaggio immaginario e storico dei Re Magi dall’Oriente all’Europa”

6 GENNAIO: ”Incantati dalla Stella” all’Hotel Borgo Antico Il giorno dell’Epifania presentazione di ”Como e il viaggio dei Re Magi” Martedì 6 gennaio 2015, alle ore 16, presso l’Hotel Borgo Antico di Como (via Borgovico 47), Associazione Amici dei Musei, Università Popolare e NodoLibri invitano all’incontro “Incantati dalla Stella. Viaggio immaginario e storico dei Re Magi dall’Oriente all’Europa“, presentazione del libro Como e il viaggio dei Re Magi (edito da NodoLibri), con gli interventi di Gerardo Monizza (“Re Magi. Andata e ritorno”) e Fabio Cani (“Re Magi. A Milano e Como?”). In San Fedele a Como vi sono quattro affreschi seicenteschi: Sposalizio della Vergine, Natività, Adorazione dei pastori. Nell’Adorazione dei Magi la scena è occupata dai Magi e dal loro seguito. Maria, Giuseppe e il bambino stanno in una casa in costruzione. Dietro c’è un ragazzo che spinge il braccio verso un buco, nella parete di fondo. Perché il ragazzo sta compiendo quel gesto? Intorno a queste immagini si ricostruisce il lungo viaggio dei Re Magi, dall’Oriente a Betlemme, ma anche (forse) a Milano, Como e Colonia. Un’occasione per indagare antichi racconti e miti.   Ringraziamo per la gentile ospitalità l’Hotel Borgo Antico. Info: info@borgoanticohotelcomo.it 0313380150 e 345136761

Read More →

Appunti Video su: Gli AFFRESCHI DI SANT’ABBONDIO a Como: – Cronaca illustrata del dramma (Gerardo Monizza); – Storia della basilica e degli affreschi (Fabio Cani), dal sito della Nodolibri

”Gli affreschi di Sant’Abbondio a Como” Resoconto filmato Resoconto video, a cura del professor Paolo Ferrario, del pomeriggio di giovedì 11 dicembre presso l’Università dell’Insubria e la Basilica di Sant’Abbondio (via Regina): – Cronaca illustrata del dramma (Gerardo Monizza); – Storia della basilica e degli affreschi (Fabio Cani).

Read More →

GLI AFFRESCHI DI SANT’ABBONDIO: Gerardo Monizza: cronaca illustrata del dramma; Fabio Cani: storia della basilica e degli affreschi, Università dell’Insubria e Basilica di Sant’Abbondio, Como, 11 dicembre 2014

GLI AFFRESCHI DI SANT’ABBONDIO Università dell’Insubria e Basilica di Sant’Abbondio, via Regina, ore 17.30 Gli Amici dei Musei organizzano, in collaborazione con la basilica di Sant’Abbondio, l’Università dell’Insubria e l’Università popolare di Como, un appuntamento dedicato agli affreschi di Sant’Abbondio a Como: Cronaca per immagini. Gli affreschi di Sant’Abbondio a Como. Gerardo Monizza: cronaca illustrata del dramma; Fabio Cani: storia della basilica e […]

Read More →

Verso il giorno di Natale con Fabio Cani, Gerardo Monizza Como e il viaggio dei Re Magi Storia, mito e leggenda , NodoLibri

Fabio Cani, Gerardo Monizza Como e il viaggio dei Re Magi Storia, mito e leggenda   Nella basilica di San Fedele in Como sono conservati – tra altre bellezze – quattro affreschi seicenteschi raffiguranti lo Sposalizio della Vergine, la Natività, l’Adorazione dei pastori, l’Adorazione dei Magi. Nel quarto dipinto la scena è occupata dai Magi, personaggi protagonisti, riccamente vestiti, e dal loro seguito. Maria, Giuseppe e il bambino stanno in una casa che sembrerebbe in costruzione. Dietro c’è un ragazzo che spinge il braccio sinistro verso un buco che sta nella parete di fondo. Perché quel ragazzo sta compiendo quel gesto? Chi è? Intorno a queste domande si ricostruisce il lungo viaggio dei Re Magi, dall’Oriente a Betlemme, ma anche (forse) a Milano, Colonia e… Como, fino in San Fedele. Un’occasione per indagare antichi racconti, ma anche il processo attraverso cui questi diventano opere d’arte e, quindi, il contesto culturale in cui hanno avuto origine vai alla scheda di NodoLibri.

Read More →

”FUNICOLARE – IN VIAGGIO DA 120 ANNI” Domenica 23 novembre alle 17.30, presso l’auditorium della biblioteca di Brunate, si terrà il primo dei quattro incontri sulla vita della funicolare. Interverranno ANTONIO MARINO e FABIO CANI storico, scrittore ed editore

”FUNICOLARE – IN VIAGGIO DA 120 ANNI” Domenica 23 novembre alle 17.30, presso l’auditorium della biblioteca di Brunate, si terrà il primo dei quattro incontri sulla vita della funicolare. Interverranno ANTONIO MARINO e FABIO CANI storico, scrittore ed editore. — 14 dicembre – ore 16.30 “Sulla funicolare, dalla funicolare, con la funicolare, la funicolare: esperienze d’avanguardia nel paesaggio” Darko Pandakovic, architetto e consulente paesaggista per Unesco e Gerardo Monizza, storico e scrittore

Read More →

15 NOVEMBRE: PRESENTAZIONE NodoLibri ”L’ultima estate” di Luca Grassi Sabato 15 novembre, ore 16.30, presso la Biblioteca comunale di Cernobbio (via Regina 5), presentazione del volume di Luca Grassi L’ultima estate. Comunità, attività umane e vita quotidiana dei paesi tra Lario e monte San Primo sul filo dei ricordi. Fabio Cani dialogherà con l’Autore

15 NOVEMBRE: PRESENTAZIONE NodoLibri ”L’ultima estate” di Luca Grassi Sabato 15 novembre, ore 16.30, presso la Biblioteca comunale di Cernobbio (via Regina 5), presentazione del volume di Luca Grassi L’ultima estate. Comunità, attività umane e vita quotidiana dei paesi tra Lario e monte San Primo sul filo dei ricordi. Fabio Cani dialogherà con l’Autore. Ingresso libero — Info: Biblioteca comunale Tel. 031-3347225 – e-mail: biblioteca@comune.cernobbio.co.it Orari: martedì, giovedì e sabato 15-18; mercoledì 9-13

Read More →

Da Tremezzo Sala Comacina lungo la Greenway, domenica 19 ottobre 2014

Domenica 19 ottobre abbiamo imparato che i luoghi assumono una intensità diversa se vengono visitati con l’intenzione di “leggerli” dal punto di vista storico oltre che paesaggistico. A rendere possibile questo obiettivo è l’accompagnamento dello storico Fabio Cani, il cui lavoro di analitico studio documentale gli permette di fornirci informazioni a cavallo di diversi secoli di storia locale ed europea. Partenza da Piazza Cavour attorno alle 9 in aliscafo all’interno di un gruppo che, pur nella sua eterogeneità, condivide interesse e voglia di conoscere. L’utilizzo dell’aliscafo consente inoltre una vista complessiva delle sponde del lago, poiché i diversi “passaggi acquei” vengono attraversati velocemente. Arriviamo allo scalo di Tremezzo attorno alle 10 e 30 e, prima dell’inizio della camminata, ci viene sottolineata la riflessione che è solo da pochi decenni che le rive del nostro lago vengono  percorse con l’automobile. Per lungo tempo infatti la vera “autostrada” è stata il lago stesso e gli abitanti lacustri erano ben abituati a percorrenze “ad U”, con partenza da un punto del lago, penetrazione dell’entroterra e ritorno da un diverso punto d’approdo. Questo permetteva di fare esperienza della straordinaria doppiezza dei nostri luoghi, costituita dalla profonda integrazione fra la linea dell’acqua e la ripida pendenza dei monti. La giornata è bellissima. Sole, caldo e cielo terso costituiscono uno scenario abbastanza insolito per essere a ottobre avanzato. Il percorso inizia con una ripida erta lungo i tipici sentieri acciottolati che talvolta dividono in due giardini […]

Read More →

questa sera sono qui: CROCI VICINE TERRE LONTANE, a cura di Giorgio Cavalleri, al Salone di Confcooperative, via Anzi 8, ore 21, ingresso libero, 4 novembre 2014 (con gli audio delle relazioni di Fabio Cani e Giorgio Cavalleri)

CROCI VICINE TERRE LONTANE Salone di Confcooperative, via Anzi 8, ore 21, ingresso libero Presentazione della ricerca di Giorgio Cavalleri Croci vicine terre lontane. In occasione del 4 novembre e del centenario del primo conflitto mondiale, l’Istituto di storia contemporanea Pier Amato Perretta ha pubblicato, in collaborazione con le Acli di Como, la ricerca di Cavalleri dedicata all’ossario del cimitero di Camerlata, dove sono tumulati i resti mortali di tutte le persone morte negli ospedali militari di Como durante la guerra, compresi – caso piuttosto raro – anche i soldati “nemici”, cioè i prigionieri dell’esercito austro ungarico. La ricerca ricostruisce questa interessante vicenda mettendo l’accento soprattutto sulle tracce delle storie personali di questi soldati provenienti dalle più diverse regioni dell’impero asburgico. Il volume viene presentato stasera in un consiglio provinciale delle Acli di Como aperto a tutti. Saranno presenti l’autore della ricerca, Fabio Cani  e Giovanni Bianchi, presidente dei Partigiani Cristiani. MARTEDÌ 4 NOVEMBRE – La Settimana InCom – La Provincia di Como La Provincia di Como – Notizie di Como e provincia   AUDIO dell’intervento di Fabio Cani  Audio dell’intervento di Giorgio Cavalleri 

Read More →

Fabio Cani, COMO TRA DUE GUERRE: la storia e la ragione, in occasione della Mostra “Como 1920-1940: paesaggi della città razionalista”, 24 settembre 2014, Audio della lezione

Audio della lezione di Fabio Cani: se non funzionase  il precedente link, usa: Cani fabio 24 sett 14 la lezione si è svolta con la proiezione di fotografie. spero che qualcun altro abbia avuto l’idea di fare il video Questo audio è reso disponibile agli interessati ascoltatori nel quadro della “cultura della condivisione”, favorita da internet. Se gli organizzatori e […]

Read More →

”Greenway del lago di Como” Escursione guidata con Fabio Cani (tra chiese romaniche, borghi storici e paesaggi di lago), domenica 12 ottobre 2014

DOMENICA 12 OTTOBRE: ”Greenway del lago di Como” Escursione guidata con Fabio Cani (tra chiese romaniche, borghi storici e paesaggi di lago) Associazione Territori e NodoLibri invitano alla ”Greenway del lago di Como”, in programma domenica 12 ottobre. Ritrovo ore 8.45 in piazza Cavour. Ore 9.10: battello con destinazione Sala Comacina. Arrivo a Sala Comacina alle 10.23. Percorso su alcuni dei tratti più belli della Greenway: – Sala Comacina-Ossuccio; – Ossuccio-imbarcadero di Lenno; – Lenno-Bolvedro di Tremezzo. Durante il percorso visita di alcune delle più belle chiese romaniche del lago di Como insieme a Fabio Cani. Rientro in battello da Tremezzo con partenza alle 16.57 e arrivo a Como alle 18.45. La partecipazione è gratuita per i soci dell’ASSOCIAZIONE TERRITORI. L’iscrizione (10 euro) si potrà perfezionare al momento. Per informazioni e iscrizioni: territori@hotmail.it. La Greenway del lago di Como è un percorso che si snoda per oltre 10 km attraverso i territori di Colonno, Sala Comacina, Ossuccio, Lenno, Mezzegra, Tremezzo (questi quattro recentemente riuniti nel Comune di Tremezzina) e Griante, in parte appena sopra gli abitati e in parte lungo il lago. La Greenway, che riutilizza e valorizza percorsi storici (principalmente l’antico tracciato della strada Regina), permette quindi veramente – come recita la presentazione ufficiale – di “scoprire le diverse anime di questo territorio: i borghi storici, gli scorci rurali, i paesaggi di lago, gli edifici e i giardini di pregio”. È un itinerario che consente, grazie a una percorrenza […]

Read More →

Fabio Cani, Chiara Rostagno, Oltre Terragni. La cultura del Razionalismo a Como negli anni Trenta, NodoLibri

Fabio Cani, Chiara Rostagno, Oltre Terragni. La cultura del Razionalismo a Como negli anni Trenta [http://www.nodolibri.it/libro.php?lid=105] Il volume analizza per la prima volta in dettaglio il gruppo di progettisti attivi a Como, negli anni Trenta, intorno a Giuseppe Terragni: gli ingegneri Dell’Acqua, Giussani, Mantero, Origoni, Ortelli, Ponci, Terragni, Trolli e Uslenghi, insieme agli allora giovani Cappelletti, Longhi, Parisi e Zuccoli. Quegli anni furono anche gravidi di conseguenze sullo sviluppo urbanistico della città, con l’approvazione del nuovo piano regolatore e la realizzazione di consistenti settori urbani. Basato su un corredo documentario e iconografico quasi completamente inedito, il volume propone un quadro sostanzialmente nuovo delle vicende architettoniche e culturali della città e del territorio. NodoLibri, 2004  

Read More →

GLI ANTICHI NOMI DELLA CITTÀ DI COMO, camminata in città sulla base del libro I NOMI DELLA CITTA’ di Fabio Cani, NodoLibri 1999 (indice analitico) , fonte: http://www.comotourism

GLI ANTICHI NOMI DELLA CITTÀ Ritrovo all’info-point, via Maestri Comacini (di fianco al Duomo), ore 15, gratuito Contrada degli Asini, Contrada delle Meraviglie, Contrada dell’Inferno e Contrada della Maddalena: ecco solo alcuni dei curiosi e antichi nomi della città di Como.Il primo  appuntamento del ciclo 2013 per conoscere Como propone un affascinante viaggio alla scoperta dell’antica toponomastica, ma soprattutto dei riferimenti storici […]

Read More →