Vai al contenuto

Categoriaamici

Per il ciclo “Scrivere è comprendere”  Franco Gerosa presenta il suo libro: Essere innamorati è bello, doloroso, necessario. All’Istituto Carducci, Viale Cavallotti 7, 6 dicembre 2018, ore 15,30

INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero Per il ciclo Scrivere è comprendere il 6 dicembre pomeriggio  l’appuntamento è con Franco Gerosa e l’incontro dal titolo Essere innamorati è bello, … Continua la lettura di Per il ciclo “Scrivere è comprendere”  Franco Gerosa presenta il suo libro: Essere innamorati è bello, doloroso, necessario. All’Istituto Carducci, Viale Cavallotti 7, 6 dicembre 2018, ore 15,30

GIANFRANCO GARGANIGO, un ragazzo di NESSO: impegno, cultura, storia per rappresentare il territorio, domenica 18 Marzo 2018. In collaborazione con la Biblioteca di Nesso. FOTOGRAFIE e 3 VIDEO dell’incontro

Vai anche a: BASILIO LUONI legge CARLO PORTA: La nomina del Cappellan. All’incontro: GIANFRANCO GARGANIGO, un ragazzo di NESSO: impegno, cultura, storia per rappresentare il territorio, domenica 18 Marzo 2018. … Continua la lettura di GIANFRANCO GARGANIGO, un ragazzo di NESSO: impegno, cultura, storia per rappresentare il territorio, domenica 18 Marzo 2018. In collaborazione con la Biblioteca di Nesso. FOTOGRAFIE e 3 VIDEO dell’incontro

… Belle quelle terrazze che mi han fatto pensare ai percorsi della vita: si sale e si scende, si zigzaga, ci si perde di vista e ci si ritrova, si entra in tunnel fitti e scuri, ci si apre a placide visioni, ci si ferma, si assaggia, si odora, si riempe la vista di colori …

Sono riuscita a prendere per un soffio il treno delle 19.22 solo perché era in ritardo di 5/6 minuti. (qs. volta il ritardo è stato gradito!). Il viaggio in battello è … Continua la lettura di … Belle quelle terrazze che mi han fatto pensare ai percorsi della vita: si sale e si scende, si zigzaga, ci si perde di vista e ci si ritrova, si entra in tunnel fitti e scuri, ci si apre a placide visioni, ci si ferma, si assaggia, si odora, si riempe la vista di colori …

Ci sono persone indimenticabili.
L’ho conosciuto nel 1973. Alla federazione del Pci, impegnato nella commissione fabbriche.
Poi nei comitati federali negli anni ’70 e ’80.
Poi nella sua militanza associativa: sindacato e volontariato.
Poi, ancora, come animatore della Biblioteca di Nesso dove ha promosso una eccezionale collana di libri di storia.locale.
Ricordo infinite occasioni di incontro con lui.
In lui ho conosciuto il vero “militante”.
Mi mancheranno le costruttive “parlate” (“parlare”, non “chiacchierare”)
Molto affetto per Albertina e un ricordo indelebile di Gianfranco Garganigo.
Ed è il “ricordare” che rende eterna una vita:
garga874
19225197_1246896142103279_3871007169029568624_n

il funerale di Gianfranco Garganigo segretario del Circolo PD Lago Est e  presidente Auser, oltre ad aver ricoperto numerosi incarichi nel modo sindacale e dell’associazionismo comasco  deceduto nella giornata di venerdì sarà celebrato in forma civile Lunedi 19 giugno 2017 ore 10,30  presso il cimitero di Nesso

Cordialmente

La segreteria Organizzativa PD COMO

via Gianfranco. Il ricordo di un vero”militante”, amico di una vita politica – TRACCE e SENTIERI

Link permanente a Gianfranco Garganigo. Il ricordo di un vero”militante”, amico di una vita politica – 16 giugno 2018