L’area dell’ex ospedale Sant’Anna è una risorsa per la città”. Temi discussi all’incontro del 1 dicembre 2017 a cura della “Cittadella della salute”: ultimo accordo di programma firmato nel 2011 anche da Comune di Como e ASST Lariana; la progettazione socio sanitaria, soprattutto per quanto riguarda la presa in carico dei pazienti cronici. Da cittadellasalutecomo.org

l’incontro di Venerdì 1 dicembre su “Cittadella della salute: L’area dell’ex ospedale Sant’Anna è una risorsa per la città”, si è realizzato con successo. I temi discussi hanno affrontato diversi aspetti del problema, facendo riferimento all’ultimo accordo di programma firmato nel 2011 anche da Comune di Como e ASST Lariana: la progettazione socio sanitaria, soprattutto per quanto riguarda la presa in carico dei pazienti cronici, gli aspetti della prevenzioni e della partecipazione dei cittadini alla definizione di un piano socio sanitario territoriale, la riqualificazione urbanistica e ambientale, la mobilità sostenibile. All’incontro erano presenti l’assessora alle Politiche Sociali e Vicesindaca Alessandra Locatelli, il Direttore socio-sanitario della ASST Vittorio Bosio, il consigliere regionale Luca Gaffuri, la vice presidente dell’Ordine degli architetti, rappresentanti del consiglio comunale, dei sindacati e delle associazioni di volontariato. Dalla discussione è emersa la necessità di avviare un tavolo di confronto tra i firmatari dell’accordo di programma e la rete Cittadella della salute per concordare convezioni su temi specifici (apertura dei due cancelli, realizzazione della piazza pubblica, attraversamento della Napoleona, accessi attrezzati alla Spina Verde, spostamento dei servizi sociali del comune nel vecchio ospedale) e restituire così alla città un’area che ha un valore storico e culturale nella memoria dei cittadini e delle cittadine di Como. Il Comitato Cittadella della Salute ha spinto affinché questo tavolo venga convocato a breve dal Comune di Como che si è assunto la responsabilità del Coordinamento via Cittadella della Salute Como

Read More →

Paolo Ferrario, Como, 1948 – Disposizioni anticipate di trattamento e consenso informato in caso di malattia invalidante e grave. Scritto l’8  Ottobre 2008, confermato e aggiornato il 15 dicembre 2017, dopo l’approvazione della legge

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
? Io sottoscritto, Paolo Ferrario, nato a Como il 26 novembre 1948 e residente in questa città, nel pieno possesso delle mie facoltà mentali e fisiche, dichiaro quanto segue. Potrebbe accadere che, a un certo punto della mia vita, mi venga a trovare in uno stato di malattia allo stadio…

Read More →

alcune proposte di Auser Lombardia per il turismo sociale, Como 1 dicembre 2017

alcune proposte di Auser Lombardia per il turismo sociale. Per ulteriori informazioni o chiarimenti, vi invitiamo a fare riferimento alla sede provinciale di Auser  Como, chiedendo della signora Miriam Poletti auseruniversitapopolarecomo@gmail.com VEDI GLI ALLEGATI: BLU SALENTO VILLAGE-Auser 2018-B CAPO VERDE SOLIDARIETA -2018 ISCHIA -DIVERSAMENTE GIOVANI 2018 ISCHIA -SAN LORENZO 14102017 vacanze e turismo sociale 2018 VIAGGIO DELLA MEMORIA

Read More →

LA CONDIZIONE UMANA: TRIBUTO MUSICALE A ENZO JANNACCI.  Un pomeriggio di musica e parole organizzato dall’ASSOCIAZIONE ACCANTO Onlus in occasione della ricorrenza di San Martino, il 12 novembre 2017, ore 17.30 alla  Associazione Carducci di Como, sala Musa Via Cavallotti, 7

  Anche quest’anno l’associazione ACCANTO onlus – Amici dell’Hospice San Martino di Como si accinge a celebrare la ricorrenza di san Martino con un incontro-spettacolo aperto a tutti che si terrà domenica 12 novembre alle ore 17.30 presso la sala Musa dell’Associazione Carducci di Como, in via Cavallotti 7. La data scelta non è casuale: San Martino, che si ricorda […]

Read More →