Luciana con il foulard disegnato da Doriam Battaglia, 5 luglio 2020

DSCN3676 (FILEminimizer)DSCN3677 (FILEminimizer)DSCN3679 (FILEminimizer)DSCN3682 (FILEminimizer)DSCN3683 (FILEminimizer)DSCN3684 (FILEminimizer)

vai alle opere di Doriam Battaglia

https://doriambattaglia.com/category/opere/

l’inizio della triste AGONIA del PINO, nella zona del Ciliegio, 16 febbraio 2020

DSCN3256 (FILEminimizer)

SKY e NEBBIA, i fortunati gattini che hanno trovato e troveranno riparo e cure presso i fantastici CB e GM, novembre 2019

F06ED750-6ECF-4F1D-A1C1-AA45FFDC3473

un SIMBOLO della CADUTA: il TORO in Piazza del Duomo, Como, mattina del 5 novembre 2019

DSCN3075 (FILEminimizer)

DSCN3081 (FILEminimizer)

clicca sulla prima immagine per vederle in sequenza:

CAMMINARE lungo 6 terrazzamenti, con muri a secco, del GIARDINO di Coatesa: 1. via della Vite dell’Uva; 2. via del Glicine e delle Lagerstroemie; 3. via del Frutteto e dell’Orto; 4. via del Caco, dei Mirtilli e degli Agrumi; 5. via del Kiwi e della Legnaia; 6. terrazza dei Peschi del Gianfranco, mattina del 6 agosto 2019

SLIDESHOW:

Questo slideshow richiede JavaScript.

FOTOGRAFIE SINGOLE:

DSCN2570 (FILEminimizer)DSCN2571 (FILEminimizer)DSCN2572 (FILEminimizer)DSCN2573 (FILEminimizer)DSCN2574 (FILEminimizer)DSCN2575 (FILEminimizer)DSCN2576 (FILEminimizer)DSCN2577 (FILEminimizer)DSCN2578 (FILEminimizer)DSCN2579 (FILEminimizer)DSCN2580 (FILEminimizer)DSCN2581 (FILEminimizer)DSCN2582 (FILEminimizer)DSCN2583 (FILEminimizer)DSCN2584 (FILEminimizer)DSCN2585 (FILEminimizer)DSCN2586 (FILEminimizer)DSCN2587 (FILEminimizer)DSCN2588 (FILEminimizer)DSCN2589 (FILEminimizer)DSCN2590 (FILEminimizer)DSCN2591 (FILEminimizer)DSCN2592 (FILEminimizer)DSCN2593 (FILEminimizer)DSCN2594 (FILEminimizer)DSCN2595 (FILEminimizer)DSCN2596 (FILEminimizer)DSCN2597 (FILEminimizer)DSCN2598 (FILEminimizer)DSCN2599 (FILEminimizer)DSCN2600 (FILEminimizer)DSCN2601 (FILEminimizer)DSCN2602 (FILEminimizer)DSCN2603 (FILEminimizer)DSCN2604 (FILEminimizer)DSCN2605 (FILEminimizer)DSCN2606 (FILEminimizer)DSCN2607 (FILEminimizer)DSCN2608 (FILEminimizer)DSCN2609 (FILEminimizer)DSCN2610 (FILEminimizer)DSCN2611 (FILEminimizer)DSCN2612 (FILEminimizer)DSCN2613 (FILEminimizer)DSCN2614 (FILEminimizer)DSCN2615 (FILEminimizer)DSCN2616 (FILEminimizer)DSCN2617 (FILEminimizer)DSCN2618 (FILEminimizer)DSCN2619 (FILEminimizer)DSCN2620 (FILEminimizer)DSCN2621 (FILEminimizer)DSCN2622 (FILEminimizer)DSCN2623 (FILEminimizer)DSCN2624 (FILEminimizer)DSCN2625 (FILEminimizer)DSCN2626 (FILEminimizer)DSCN2627 (FILEminimizer)DSCN2628 (FILEminimizer)DSCN2629 (FILEminimizer)DSCN2630 (FILEminimizer)DSCN2631 (FILEminimizer)DSCN2632 (FILEminimizer)DSCN2633 (FILEminimizer)DSCN2634 (FILEminimizer)DSCN2635 (FILEminimizer)DSCN2636 (FILEminimizer)DSCN2637 (FILEminimizer)DSCN2638 (FILEminimizer)DSCN2639 (FILEminimizer)DSCN2640 (FILEminimizer)DSCN2641 (FILEminimizer)DSCN2642 (FILEminimizer)DSCN2643 (FILEminimizer)DSCN2644 (FILEminimizer)DSCN2645 (FILEminimizer)DSCN2646 (FILEminimizer)DSCN2647 (FILEminimizer)DSCN2648 (FILEminimizer)DSCN2649 (FILEminimizer)DSCN2650 (FILEminimizer)DSCN2651 (FILEminimizer)DSCN2652 (FILEminimizer)DSCN2653 (FILEminimizer)DSCN2654 (FILEminimizer)DSCN2655 (FILEminimizer)DSCN2656 (FILEminimizer)DSCN2657 (FILEminimizer)DSCN2658 (FILEminimizer)DSCN2659 (FILEminimizer)DSCN2660 (FILEminimizer)DSCN2661 (FILEminimizer)DSCN2662 (FILEminimizer)DSCN2663 (FILEminimizer)DSCN2664 (FILEminimizer)DSCN2665 (FILEminimizer)DSCN2666 (FILEminimizer)DSCN2667 (FILEminimizer)DSCN2668 (FILEminimizer)DSCN2669 (FILEminimizer)DSCN2670 (FILEminimizer)DSCN2671 (FILEminimizer)DSCN2672 (FILEminimizer)DSCN2673 (FILEminimizer)DSCN2674 (FILEminimizer)DSCN2675 (FILEminimizer)DSCN2676 (FILEminimizer)DSCN2677 (FILEminimizer)DSCN2678 (FILEminimizer)DSCN2679 (FILEminimizer)DSCN2680 (FILEminimizer)DSCN2681 (FILEminimizer)DSCN2682 (FILEminimizer)DSCN2683 (FILEminimizer)DSCN2684 (FILEminimizer)DSCN2685 (FILEminimizer)DSCN2686 (FILEminimizer)DSCN2687 (FILEminimizer)DSCN2688 (FILEminimizer)DSCN2689 (FILEminimizer)DSCN2690 (FILEminimizer)DSCN2691 (FILEminimizer)DSCN2692 (FILEminimizer)DSCN2693 (FILEminimizer)DSCN2694 (FILEminimizer)DSCN2695 (FILEminimizer)DSCN2696 (FILEminimizer)DSCN2697 (FILEminimizer)DSCN2698 (FILEminimizer)DSCN2699 (FILEminimizer)DSCN2700 (FILEminimizer)DSCN2701 (FILEminimizer)DSCN2702 (FILEminimizer)DSCN2703 (FILEminimizer)DSCN2704 (FILEminimizer)DSCN2705 (FILEminimizer)DSCN2706 (FILEminimizer)DSCN2707 (FILEminimizer)DSCN2708 (FILEminimizer)DSCN2709 (FILEminimizer)DSCN2710 (FILEminimizer)DSCN2711 (FILEminimizer)DSCN2712 (FILEminimizer)DSCN2713 (FILEminimizer)DSCN2714 (FILEminimizer)DSCN2715 (FILEminimizer)DSCN2716 (FILEminimizer)DSCN2717 (FILEminimizer)DSCN2718 (FILEminimizer)DSCN2719 (FILEminimizer)DSCN2720 (FILEminimizer)DSCN2721 (FILEminimizer)

Agosto nell’orto, dal blog balconefiorito.net

l’albero dell’ ABETE, che sta nel terrazzamento del frutteto e dell’orto, maggio 2019

I BISOGNI ABITATIVI FUTURI in rapporto all’INVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO e alle situazioni di CRONICITA’. L’Idea/Progetto per i : MAP – Mini Alloggi Protetti integrati con i SERVIZI DOMICILIARI . Contributo di Gianfranco Garganigo (1944 – 2017) e Paolo Ferrario al progetto “ComeVoglioComo: costruiamo insieme la nostra città”. Febbraio-Maggio 2017

Schede descrittive della  idea/progetto

condivido qui le schede della IDEA, consapevole che è solo un “seme”, essendo questa la complessa sequenza operativa:

  1. BISOGNI connessi all’invecchiamento demografico ed alle cronicità
  2. IDEA per affrontare un futuro che riguarderà ciascuno di noi
  3. PROGETTO che mette assieme il settore pubblico e la vita privata
  4. PRIME REALIZZAZIONI, nel caso di condivisione da parte di una pluralità di soggetti istituzionali e professionali
  5. VERIFICHE IN ITINERE
  6. “MANUTENZIONE” DEL SISTEMA

Puoi scaricare la dispensa attraverso questo file in formato pdf

SCHEDE  della idea/progetto MAP comevogliocomo, 2017.pdf

altra documentazione:

senior house. https://mappeser.com/category/casa-abitare/senior-house/

residenzialità leggera: https://mappeser.com/category/casa-abitare/residenzialita-leggera/


qui la sequenza online delle SLIDES:

23 febbraio 2019

L’obiettivo di un MAP sarebbe quello di allontanare il più possibile l’ingresso in una RSA. in fondo a Como (intendo la convalle) ne abbiamo ben tre. la mia idea (e vale anche per me , visto che ho 70 anni ) è di STARE NEL CENTRO STORICO DI COMO il più possibile, andando a tutti gli incontri che lì possono fare). vivere in una grande stanza da letto e soggiorno. avere a disposizione un bagno grande e avere il supporto di una rete (facile da organizzare in città) di medici, infermieri, operatori socio sanitari). lo so che si richiede uno sforzo di immaginazione: occorre immaginare (per cominciare) 10, 20 piccoli appartamenti NEL CENTRO STORICO. questi map non dovrebbero avere barriere architettoniche. si sta molto in casa (e quindi l’ambiente deve essere molto confortevole. poi si può giracchiare per la città e avere a disposizione quei tre servizi di cui dicevo che sono (in ordine di importanza: 1. l’OSS operatore socio sanitario, 2. l’infemiere, 3. il medico. il centro storico di como si presta a questa organizzazione. Ho la certezza storica che questa prospettiva diventerà sempre più centrale nei prossimi decenni

 

Mappeser.com: Mappe nel sistema dei Servizi

Diapositiva1

Incollo qui sotto la comunicazione di comevoglicomo:

Carissima/o concittadina/o,Siamo lieti di informarti che la tua proposta è stata ammessa alla fase di votazione online!


Schede descrittive del progetto

Puoi scaricare la dispensa attraverso questo file in formato pdf

schede del progetto MAP comevogliocomo, 2017.pdf


qui la sequenza online delle slides:

23 febbraio 2019

L’obiettivo di un MAP sarebbe quello di allontanare il più possibile l’ingresso in una RSA. in fondo a Como (intendo la convalle) ne abbiamo ben tre. la mia idea (e vale anche per me , visto che ho 70 anni ) è di STARE NEL CENTRO STORICO DI COMO il più possibile, andando a tutti gli incontri che lì possono fare). vivere in una grande stanza da letto e soggiorno. avere a disposizione un bagno grande e avere il supporto di una rete (facile da organizzare in città) di medici, infermieri, operatori…

View original post 98 altre parole

IL BACO DA SETA – R. GRANDORI 1936 – Agricoltura

TARABARALLA COLLEZIONISMO

IL BACO DA SETA – R. GRANDORI 1936

Ramo Editoriale Degli Agricoltori – Roma

Biblioteca Per L’insegnamento Agrario Professionale

1936

Il Baco da Seta 1936 Copertina e IV Il Baco da Seta – 1936

Dal seguente link, la citazione sottostante

LA COLTIVAZIONE DEL BACO DA SETA A BOLOGNA

Questo verme, chiamato anche flugello o verme da seta, allorché è arrivato alla giusta grandezza, viene dalla grossezza di una penna di cigno, e di 2 once di lunghezza. Chiamasi semenza le uova.. le semenze di Spagna, Bologna e di Bergamo sono le migliori, quando non se ne potessero avere di quelle di Sicilia… Quando nasce il feto, grosso come una semenza di papavero, tiene colore grigio ed a misura si ingrandisce e si allunga, diviene sempre più chiaro di colore e dopo quattro differenti mutazioni, nelle quali si cangia di pelle, viene al suo colore naturale, che è bianchiccio un po’ tirante al giallo. Consiste il suo nutrimento in…

View original post 229 altre parole

PRESEPI natalizi nel percorso da TORNO alle FRAZIONI di BLEVIO, pomeriggio del 24 dicembre 2018, 13,15-16. Con la poesia: La notte santa di Gozzano 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La notte santa di Gozzano 

– Consolati, Maria, del tuo pellegrinare!
Siam giunti. Ecco Betlemme ornata di trofei.
Presso quell’osteria potremo riposare,
ché troppo stanco sono e troppo stanca sei.

Il campanile scocca
lentamente le sei.

– Avete un po’ di posto, o voi del Caval Grigio?
Un po’ di posto per me e per Giuseppe?
– Signori, ce ne duole: è notte di prodigio;
son troppi i forestieri; le stanze ho piene zeppe

Il campanile scocca
lentamente le sette.

– Oste del Moro, avete un rifugio per noi?
Mia moglie più non regge ed io son così rotto!
– Tutto l’albergo ho pieno, soppalchi e ballatoi:
Tentate al Cervo Bianco, quell’osteria più sotto.

Il campanile scocca
lentamente le otto.

– O voi del Cervo Bianco, un sottoscala almeno
avete per dormire? Non ci mandate altrove!
– S’attende la cometa. Tutto l’albergo ho pieno
d’astronomi e di dotti, qui giunti d’ogni dove.

Il campanile scocca
lentamente le nove.

– Ostessa dei Tre Merli, pietà d’una sorella!
Pensate in quale stato e quanta strada feci!
– Ma fin sui tetti ho gente: attendono la stella.
Son negromanti, magi persiani, egizi, greci…

Il campanile scocca
lentamente le dieci.

– Oste di Cesarea… – Un vecchio falegname?
Albergarlo? Sua moglie? Albergarli per niente?
L’albergo è tutto pieno di cavalieri e dame
non amo la miscela dell’alta e bassa gente.

Il campanile scocca
le undici lentamente.

La neve! – ecco una stalla! – Avrà posto per due?
– Che freddo! – Siamo a sosta – Ma quanta neve, quanta!
Un po’ ci scalderanno quell’asino e quel bue…
Maria già trascolora, divinamente affranta…

Il campanile scocca
La Mezzanotte Santa.

CAMMINATA notturna nel centro di COMO, in occasione delle feste di fine 2018 e inizio 2019, 23.12.18

Questo slideshow richiede JavaScript.

le CAMELIE SASANQUA della Terrazza della Vite, dicembre 2018

clicca sulla prima immagine per vederle in sequenza

I NOMI E LE FORME SONO GUSCI VUOTI Mostra personale di Doriam Battaglia presso la Galleria d’arte IL SALOTTO via Carloni 5/c, Como. Dal 16 novembre al 15 dicembre 2018. www.caldarelli.it

BATAGLIA046

Doriam Battaglia

Lettera a Doriam Battaglia

Caro Doriam,

Bellezza è verità, verità è bellezza, – questo solo

Sulla Terra sapete, ed è quanto basta

saremmo tentati di considerare anche solo questo verso di Keats per sottolineare le tue intenzioni in pittura, senonché la tua concreta volontà di indagine epistemologica impone una seconda deriva all’esame dei tuoi dipinti. Tutto ciò che è bello è anche vero… e buono, era convincimento anche di Platone ma, sebbene il bello possegga indiscusse proprietà etiche, non possiamo limitarci all’ideale romantico, nell’individuare quale fonte di ispirazione e di vita stia a monte della tua ricerca della verità. Lasciamoci dunque alle spalle Keats e Platone e tuffiamoci nella modernità, o quasi, e convinciamoci che la reiterazione senza fine del tuo “tema espressivo” di una presunta asserzione estetica del “questo è e tanto basta” non deve trarci in inganno. Dobbiamo spingere la nostra osservazione più in là…

View original post 793 altre parole

il dono di Zari: il CIPRESSO e veduta dal giardino di Coatesa verso Brienno e Argegno, luglio 2018

la fioriture delle LAGERSTROEMIE fra la fine di luglio e i primi di agosto della estate 2018

questo piccolissimo TAGETE, voleva VIVERE, luglio 2018

Riporto un bellissimo testo di Caterina Garganigo

Ho visto un fiore giallo
nato in una strada
Dentro una fessura
Vicino al marciapiede
Ma guarda un po’ che roba
Un fiore proprio li!
Poteva come gli altri
Nascere in un prato….

Avevo 19 anni ero allieva infermiera in rianimazione quando hanmo ricoverato una bimba di 8-9 anni per un incidente, era in coma e ha cantato continuamente questa canzone la ricordo ancora ogni volta che vedo un fiore giallo a bordo strada ,la mente sceglie.
PS la bimba è guarita

il pontile di POGNANA, dal battello in un tardo pomeriggio di Luglio 2018

la TRITONIA sulla terrazza dell’Orto/Giardino, nel mese di luglio 2018

il raccolto dell’ ORTO IN VASO, nel mese di luglio 2018

la gatta MICIU’ sta compiendo i suoi 21 anni e riesce ancora a fare le vacanze a Coatesa !

la gatta LUNA è in vacanza a Coatesa e si gode i suoi 15 anni. Di cui almeno 8 passati qui tutto l’anno

le piantine di ERICA, ora spostate (per empatia) in una zona dell’orto/giardino più adatta a loro, estate 2018

DSCN0458 (FILEminimizer)

la frazione di CARENO (comune di Nesso sul lago di Como) nel percorso in battello. Estate 2018

le ASPIDISTRE del cancello di entrata, luglio 2018

DSCN0411 (FILEminimizer)

le ZUCCHINE RAMPICANTI DI ALBENGA. Da 4 vasi disposti sul terrazza degli agrumi

il LARGO della PERGOLA nel mese di giugno 2018

l’ORTO nei VASI, alla fine di giugno 2018

clicca sulla prima immagine per vedere le fotografie in sequenza

le tre LAGERSTROEMIE del Largo della Pergola, giugno 2018