Duccio

lettera a D.

grazie per il tuo graditissimo messaggio, caro ***
allora siamo “fratelli” nell’infarto. il mio attuato, il tuo prevenuto
sì: “appena in tempo”. hai colto il punto: fortuna, certo. ma anche techne medica validata e standardizzata.
(e luciana lo ha fatto qui in un soliloqui davanti ad una sedia: http://paolodel1948.com/2014/05/17/luciana-parla-del-mio-progetto-di-infarto/)
ora sono a casa. in dimissione, come si dice
sto ritessendo i fili della vita adottando un ritmo improntato alla lentezza.
scopro in me capacità di adattamento sconosciute
mi confermo che la malattia (checchè ne dicano i cattolici ) non insegna proprio nulla. il filosofo giorello dice che il dolore e la morte fa schifo: è vero
il retino stent è uno, ma devo (fra qualche mese) metterne un secondo e replicare la settimana di degenza con le sue tre fasi (letto monitorato, spostamento nel reparto, controlli per verificare la dimissibilità
la malattia è un problema da affrontare con risorse proprie e con aiuti esterni. il sistema sanitario  ha funzionato, anche perchè la cardiologia si basa su saperi e pratiche verificate (anche se con criteri probabilistici)
io ho la fortuna davvero grande di avere luciana.
ci vedo e quindi posso leggere
ci sento e posso ascoltare musica o audiolibri (ho in serbo un centinaio di ore di lezioni di emanuele severino: eccezionale compagno di vero aiuto)
mi muovo e posso camminare per la città di como, che è un concentrato di storia dell’occidente. Qui l’antica roma, il medioevo, il romanico, il rinascimento, il neoclassico, il razionalismo del primo novecento sono concentrati nel centro storico . insomma: qui si cammina nella storia
diciamo che la ricerca di nuovi equilibri è possibile
grazie ancora per la tua attenzione
e a rileggerci
e buone tempo a noi
il tempo che resta. quello che fa dire che l’eternità è concentrata in TUTTI gli attimi
abbraccio
e saluti cari

0 commenti su “lettera a D.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: