Vai al contenuto

I BISOGNI ABITATIVI FUTURI in rapporto all’INVECCHIAMENTO DEMOGRAFICO e alle situazioni di CRONICITA’. L’Idea/Progetto per i : MAP – Mini Alloggi Protetti integrati con i SERVIZI DOMICILIARI . Contributo di Gianfranco Garganigo (1944 – 2017) e Paolo Ferrario al progetto “ComeVoglioComo: costruiamo insieme la nostra città”. Febbraio-Maggio 2017

Originally posted on MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI:
Incollo qui sotto la comunicazione di comevoglicomo: Carissima/o concittadina/o,Siamo lieti di informarti che la tua proposta è stata ammessa alla fase di votazione online! Schede descrittive del progetto Puoi scaricare la dispensa attraverso questo file in formato pdf schede del progetto MAP comevogliocomo, 2017.pdf ? qui la sequenza online delle…

Read More →

Loving Luna

Originally posted on TartaRugosa:
La piccola infermeria allestita in cucina non esiste più. Le due siringhe di diversa capienza, una per i liquidi, l’altra per il cibo, sono finite nel sacco giallo della plastica. Conosco ancora a memoria la sequenza: al mattino la siringa di apis, durante il pomeriggio e la sera le tre siringhe di brionia (tutte seguite da…

Read More →

Quartieri culturali. Strade, piazze e edifici storici come luogo di comunità. Intervengono: Andrea Rosso, Promotore StreetScape; Pietro Berra, presidente Associazione Sentiero dei Sogni/Passeggiate Creative; Davide de Ascentis, coordinatore Piazza Volta e ristoratore; Anna Buttarelli, coordinatrice Luminanda e Chiostrino , a cura di OFFICINA COMO, 27 marzo 2019

a cura di OFFICINA COMO Mercoledì 27 marzo 2019 alle 20.30 mercoledì 27 marzo 2019 – La Cartiera via Piadeni 14/16, COMO Quartieri culturali Strade, piazze e edifici storici come luogo di comunità Intervengono: Andrea Rosso, Promotore StreetScape Pietro Berra, presidente Associazione Sentiero dei Sogni/Passeggiate Creative Davide de Ascentis, coordinatore Piazza Volta e ristoratore Anna Buttarelli, coordinatrice Luminanda e Chiostrino

Read More →

La filosofia del gatto, questo animale magico e misterioso, di Giuliana Pedroli, pubblicato in laccentodisocrateblog.blogspot.com

…. il gatto fa davvero un po’ quello che vuole e quando vuole, ma dà tanto al suo padrone. Intanto gli insegna che i momenti brutti si possono superare. Il distrarsi, il pensare ad altro, lo spostare l’attenzione da un problema che ci affligge è un aiuto importante, e proprio le sue fusa, il suo strusciarsi contro di noi, è considerato una terapia nei momenti di grande ansia. Intuisce il nostro stato d’animo e a modo suo vuol essere consolatorio. Il suo starci vicino, quando c’è, in modo assolutamente silenzioso, calmo, come a dire – io sto con te, ci sono – induce ad un sentimento di pace e non-solitudine, che forse chi non ha provato non può capire. Fare il sonnellino sulla nostra pancia è, visto con gli occhi dell’animale, un modo totale di affetto, di fiducia, abbandono, è un lasciarsi andare proprio con chi divide la sua vita con te. … vai all’intero post La filosofia del gatto, questo animale magico e misterioso

Read More →

Il giorno triste. Questa notte è morta LUNA, la gatta più “relazionale” che abbiamo avuto. Aveva 17 anni. 19/20 marzo 2019

qui tutti i post dedicati a gatta LUNA Loving Luna https://coatesa.com/category/animali/gatti/luna/ mi scrive su facebook  Sara Canedoli: Io ho amato e sono stata vicina a molti gatti (non gli unici animali, ma anche). Ogni volta che uno ci ha lasciati, era come tutto il dolore del mondo compresso in uno spazio tempo molto limitato, il nostro. Quindi insopportabile, perché troppo […]

Read More →

VELESO, in RIORGANIZZAZIONE DEL PAESAGGIO STORICO DELLA VAL DI NESSO, TESI DI Silvio Bonali, RELATORE Darko Pandakovic, Politecnico di Milano Facoltà di Architettura, 1999/2000

VELESO Di origine celto-ligure, le terre di Veleso fecero parte dei “castellum” Con a capo Nesso e del successivo omonimo “pago” dell’epoca romana. Con l’avvento della cristianità la parrocchiale di Veleso, dedicata a S.Antonio, dipese dalla pieve di Nesso sino all’anno 1590 quando si rese religiosamente indipendente con le frazioni di Erno e Gorla. La chiesa di S.Andrea in Erno si separò dalla parrocchiale di Veleso nel 1748.Nel medioevo, Veleso era terra compresa nel feudo di Nesso, e ne seguì le vicende successive; nel 1497 fu donato da Ludovico Maria Sforza a Lucrezia Crivelli. Nel 1538 divenne possesso di Angelo Corio e dal 1647 della famiglia Casnedi fino al 1787, anno in cui cessò la giurisdizione feudale. Durante l’epoca napoleonica, dal 1796 al 1814 Veleso fece parte dei comuni di Nesso ed Uniti. Successivamente fino al 1928 Veleso rimase comune indipendente, nel 1929 costituì con Zelbio il comune Zelbio e Veleso, poi dal 1948 si rese di nuovo autonomo. via RIORGANIZZAZIONE DEL PAESAGGIO STORICO DELLA VAL DI NESSO, TESI DI Silvio Bonali, RELATORE Darko Pandakovic, Politecnico di Milano Facoltà di Architettura, 1999/2000 – COATESA sul LARIO e dintorni

Read More →

DOVE VOLA L’INNOVAZIONE: a proposito di sostenibilità dei nuovi spazi per l’innovazione culturale e sociale, incontro con UGO BACCHELLA e RENATO QUAGLIA, modera il dibattito ANGELO MONTI. A cura di Officina Como, giovedì 21 marzo 2019, alla Biblioteca civica di Como,piazzetta Lucati 1

mi scrive l’architetto Angelo Monti: Sia Bacchella che Quaglia sono due figure di rilievo nazionale sul tema. Fitzcarraldo (Bacchella) è uno dei più qualificati  centri indipendenti di ricerca e progettazione su management ed economia della Cultura e dei Media, Renato Quaglia, docente di Storia e di Economia della Cultura e  analista OCSE, è  soprattutto Direttore Generale della Fondazione Foqus (a Napoli, nel cuore dei Quartieri Spagnoli)

Read More →

AMATI Live, sito www.amatilive.com/

https://www.amatilive.com/ il progetto àmatilive: La nostra casa, il nostro mondo: ci accompagna anche quando gli anni iniziano ad essere tanti, ma sa cambiare con noi per servirci al meglio per le nostre rinnovate esigenze di sicurezza e qualità della vita? Come migliorare la qualità della vita di ogni giorno, anche a fronte di qualche imprevisto di salute, con un costo adeguato e sostenibile? Ecco anche in Italia il nuovo modo di abitare la terza e la quarta età: le senior house Amati Live!

Read More →