Coatesa sul Lario, l’Orrido di Nesso e il Ponte della Civera: lo straordinario scatto del fotografo Mino Di Vita

dal libro: Mino di Vita, Alte visuali Alte Visuali Un modo inusuale e sorprendente di visitare le località che si affacciano sul lago di Como è quello di sorvolarle a bordo di un idrovolante. Dall’alto l’insolito punto di vista propone visuali inesplorate di architetture e paesaggi, esaltandone la complessità e fornendo una chiave di lettura più profonda del rapporto magico esistente fra il costruito e la natura circostante. Il libro contiene una sintesi delle immagini più significative realizzate durante il sorvolo della costa lariana, un perimetro di circa centocinquanta chilometri. Da Bellagio a Como, su poi fino a Colico, per ridiscendere l’altra riva e terminare a Lecco; un vero e proprio giro del lago condensato in un centinaio di scatti. Vai ai ai post dedicati a:  Mino Di Vita

Read More →

DALLA MIA FINESTRA GUARDO E VEDO MILANO, 5-19 giugno 2014, Autore del progetto è il fotografo Mino Di Vita e la curatela è affidata a Roberto Mutti.

Originally posted on TRACCE e SENTIERI:
? a cura di FondoMalerba:  © Mino Di Vita courtesy dell’artista PROGETTO Milano, nell’immaginario collettivo, è rappresentata da numerosi simboli che ormai la identificano universalmente: il Duomo, la Scala, il Castello Sforzesco sono solo alcune delle mete che ogni giorno migliaia di turisti visitano. Esiste, però, una Milano molto particolare, anzi unica: quella che ogni Milanese può vedere dalla finestra della propria abitazione. Paesaggi che condizionano gli umori, sprigionano fantasie, ricordano eventi o semplicemente catturano l’attenzione per un qualcosa che si sta svolgendo, ma soprattutto rappresentano la Milano che si dovrebbe conoscere nei minimi dettagli perché ogni giorno inconsciamente viene monitorata. Non a caso nel titolo del progetto sono state usate le parole, in apparenza simili, guardo e vedo. Guardare, infatti, non presuppone che si riesca anche a vedere e con ogni probabilità è esattamente quello che ogni giorno accade ad ognuno di noi quando si indirizza lo sguardo oltre la finestra: semplicemente guardiamo. L’obbiettivo, quindi, è quello di indicare allo spettatore un percorso ideale che dal guardare iniziale, lo porti fino al traguardo del vedere tutto quello che è visibile davanti alla propria finestra attraverso l’invito a soffermare lo sguardo e trascrivere le proprie sensazioni in un breve pensiero. Un work in progress ambizioso volto a conoscere ciò che gli abitanti percepiscono della propria città, condiviso con quanti hanno aderito e quanti vorranno aderire. L’evento, ospitato per quindici giorni all’interno dell’Urban Center,entrerà a far parte del nutrito calendario di appuntamenti…

Read More →

Mino Di Vita: nuove foto della serie “Spirit of a Place, Florance” e un’opera dall’inedito progetto “Milano notturno esclusivo”, 23-24-25 maggio 2014

a Milano dal 22 al 25 maggio prossimi, sarò presente al MIA la fiera internazionale interamente dedicata alla fotografia artistica. In questa occasione sarà esposta anche una sintesi delle nuove foto della serie “Spirit of a Place, Florance” e un’opera dall’inedito progetto “Milano notturno esclusivo”. In allegato troverete l’invito da stampare e presentare alla biglietteria che dà diritto ad uno sconto sul biglietto di entrata valido nei giorni 23-24-25 maggio 2014. Sarà una simpatica opportunità per rivedervi e raccontarvi dei prossimi appuntamenti che mi vedranno protagonista in Italia e all’estero e a questo proposito inoltre vi segnalo che dal 5 al 19 giugno in occasione del Photofestival  sarò allo spazio Urban Center di Milano con la mostra “Dalla mia finestra guardo e vedo Milano” curata da Roberto Mutti.   Vi aspetto! Mino Di Vita ww.minodivita.com   alteo@gmail.com – Gmail.

Read More →

MINO DI VITA espone a Tokyo: “The Spirit of a Place” e “Clothes hanging on wires” a cura di Seto Masato dal 7 al 13 ottobre 2013

il nostro amico MINO DI VITA, autore di questa fotografia di Coatesa sul Lario espone le sue opere dedicate allo SPIRITO DEL LUOGO a Tokyo MINO DI VITA “The Spirit of a Place” e “Clothes hanging on wires” a cura di Seto Masato dal 7 al 13 ottobre 2013 PlaceM Gallery Kindai BLD, 3F 1-2-11 Shinjuku Shinjuku-ku Tokyo

Read More →

Le fotografie di Mino Di Vita alla PlaceM Gallery di Tokyo: “The Spirit of a Place” e “Clothes hanging on wires”

MINO DI VITA “The Spirit of a Place” e “Clothes hanging on wires” a cura di Seto Masato dal 7 al 13 ottobre 2013 PlaceM Gallery Kindai BLD, 3F 1-2-11 Shinjuku Shinjuku-ku Tokyo A distanza di sei mesi l’artista italiano torna a Tokyo per presentare i progetti più recenti di cui uno ancora inedito. Con lo stile che lo distingue da sempre, Mino Di Vita, applica con perseveranza e rigore un metodo di ripresa che prevede, oltre a punti di vista inusuali, inquadrature notturne, prive della presenza umana, che catturano le atmosfere suggestive del patrimonio urbanistico dell’uomo. La mostra curata da Seto Masato sarà ospitata in una location di prestigio qual è la PlaceM gallery una delle più importanti gallerie giapponesi specializzate in fotografia, fondata dal maestro Daido Moriyama.

Read More →

THE SPIRIT OF A PLACE, VENICE, mostra delle fotografie di MINO DI VITA, al DAM Arte di Magenta, 5 – 15 giugno 2013

Carissimi, ho il piacere di annunciare che, dopo il successo ottenuto alla Roonee Gallery di Tokyo, le foto del mio ultimo progetto  The Spirit of a Place, Venice,   saranno in mostra dal 5 al 15 giugno negli spazi della galleria DAM Arte a Magenta.  Chi si trovasse a passare da quelle parti è il benvenuto. Vi segnalo, inoltre, che sullo store di Lab63 Art Projects, è disponibile il poster in edizione limitata dell’evento giapponese. un saluto e a presto! Mino Di Vita www.minodivita.com fotografia di Mino Di Vita, da ALTE VISUALI, sorvolando le rive del LAGO DI COMO:

Read More →

THE SPIRIT OF A PLACE, VENICE, mostra delle fotografie di MINO DI VITA, al DAM Arte di Magenta, 5 – 15 giugno

Carissimi, ho il piacere di annunciare che, dopo il successo ottenuto alla Roonee Gallery di Tokyo, le foto del mio ultimo progetto  The Spirit of a Place, Venice,   saranno in mostra dal 5 al 15 giugno negli spazi della galleria DAM Arte a Magenta.  Chi si trovasse a passare da quelle parti è il benvenuto. Vi segnalo, inoltre, che sullo store di Lab63 Art Projects, è disponibile il poster in edizione limitata dell’evento giapponese. un saluto e a presto! Mino Di Vita www.minodivita.com fotografia di Mino Di Vita, da ALTE VISUALI, sorvolando le rive del LAGO DI COMO:

Read More →

Mino di Vita e il Genius Loci, presentazione di Benedetta Sala

GENIUS LOCI (Benedetta Salvi) Genius Loci si presenta come la nuova ricerca  di Mino Di Vita. Un’indagine difficile che ha richiesto un grandissimo lavoro da parte dell’artista. Partendo da dove era giunto con i progetti precedenti (la presenza assenza dell’essere umano), Mino ne ha ripreso l’individualità, creando forse quello che sarà il suo piano artistico per eccellenza. Evolvendo il concetto di dualità, con quell’equilibrio ottenuto giocando su impercettibili contrapposizioni, è arrivato a lavorare con un concetto filosofico intenso, arcaico, ma allo stesso tempo futuro. Uno spirito, e come tale senza tempo, viene catturato dall’artista che simile ad un ragno traccia una ragnatela di collegamenti precisi e fuggevoli. Consapevole dalla premessa che l’individuo è membro di una comunità, fatta da parti interdipendenti, ha scelto due punti di vista, l’insider e l’outsider, il dentro e il fuori. Ci presenta dunque il Genius Loci attraverso la conoscenza di due sguardi che non si eliminano, ma al contrario sono contemporaneamente esistenti nonostante le differenze. Collegandosi al significato del Genius Loci nella religione romana, quindi l’entità soprannaturale legata ad un luogo o ad un oggetto di culto, si arriva ad acquisirne nella fotografia il significato moderno, ovvero l’emozione e la cultura di una città. Mino affronta qualcosa di nuovo e difficile: far vedere l’invisibile. Nelle sue fotografie esprime il carattere di un luogo. Nel punto di vista dell’insider troviamo la connessione spirituale, emotiva e culturale dell’uomo con suo territorio, mentre in quella dell’outsider la percezione incosciente di questa […]

Read More →

La fotografia di Mino Di Vita sulla frazione di Coatesa aveva un destino, 21 agosto 2011

Questa fotografia aveva un destino, anche se Mino Di Vita al momento dello scatto non poteva immaginarselo. Da quando avevo sfogliato il libro Alte visuali ero stato subito conquistato da quella immagine che – con un “taglio” irripetibile –  immetteva nel cerchio dell’apparire l’elemento che contraddistingue  la frazione di Coatesa e cioè il gruppo di case che sono state costruite a […]

Read More →

Mostra ALTE VISUALI, fotografie di Mino Di Vita a cura di Luisella Longobardi Palazzo Broletto, piazza Duomo, Como dal 6 al 21 agosto 2011 orari: 11-19 da martedì a domenica

Oggi abbiamo visto la Mostra ALTE VISUALI, fotografie di Mino Di Vita a cura di Luisella Longobardi Palazzo Broletto, piazza Duomo, Como dal 6 al 21 agosto 2011 orari: 11-19 da martedì a domenica ingresso libero catalogo: Edizioni Lab63 Si è aperta ieri a Como nello storico salone del Broletto Alte Visuali, la mostra che espone una sintesi delle spettacolari immagini scattate da Mino Di Vita e contenute nell’omonimo libro. Gli scatti, realizzati sorvolando le coste lariane con un’idrovolante, propongono visuali inesplorate di architetture e paesaggi, esaltandone la complessità e fornendo una chiave di lettura più profonda del rapporto magico esistente fra il costruito e la natura circostante. Oltre che il soggetto è insolito anche l’allestimento. Infatti, è stata scelta una soluzione che consiste nell’appoggiare le fotografie sul pavimento inclinandole di circa 40 gradi, per favorire la posizione dello sguardo e consentire al visitatore di ammirare le immagini dall’alto nel vero significato della parola e dal 22 al 25 agosto 2011 ALTE VISUALI Grand Hotel Villa d’Este Cernobbio (CO) MINO DI VITA | Photography. caro dottor mino di vita sono paolo ferrario, dalla frazione Coatesa Ieri sera, di ritorno dalla sua mostra al Broletto, abbiamo passato la sera con l’amico cui avevamo pensato di regalare il suo libro Alte visuali ad ammirare le fotografie viste dal punto di vista medio-alto (l’idrovolante).  Lui  naviga “il lago dal lago” da almeno 50 anni. E ogni volta esclamava la sua sorpresa nel vedere quello che  c’è OLTRE le rive che ha […]

Read More →

MINO DI VITA | , Mostra ALTE VISUALI, estate 2011: Como Broletto 6-21 agosto 2011

ALTE VISUALI, fotografie di Mino Di Vita a cura di Luisella Longobardi Palazzo Broletto, piazza Duomo, Como inaugurazione sabato 6 agosto ore 18.00 dal 6 al 21 agosto 2011 orari: 11-19 da martedì a domenica ingresso libero catalogo: Edizioni Lab63 25-27 luglio 2011 (solo) THE STREET CATS’ WORLD Palazzo Comunale Monterosso – Cinque Terre (SP) 6-21 agosto 2011 (solo) ALTE VISUALI Palazzo Broletto Como – piazza Duomo download press release 22-25 agosto 2011 (solo) ALTE VISUALI Grand Hotel Villa d’Este Cernobbio (CO) MINO DI VITA | Photography.

Read More →

Mino di Vita, ALTE VISUALI Sorvolando le rive del lago di Como, edizione LAB63, Milano, www.lab63.it

Mino di Vita, ALTE VISUALI Sorvolando le rive del lago di Como, edizione LAB63, Milano, http://www.lab63.it Un modo emozionante di ammirare o riscoprire le caratteristiche località bagnate dal lago di Como è quello di salire a bordo di un idrovolante e sorvolarle. Patrocinato dalle provincie di Lecco e di Como, il progetto prevede la realizzazione di un libro fotografico e, nella primavera del 2010, di una mostra all’aperto, itinerante lungo tutto il territorio lariano http://www.minodivita.com/project.html

Read More →

Mino di Vita, Alte visuali. Sorvolando le rive del lago di Como, edizione LAB63, Milano, www.lab63.it

Mino di Vita, ALTE VISUALI Sorvolando le rive del lago di Como, edizione LAB63, Milano, http://www.lab63.it Un modo emozionante di ammirare o riscoprire le caratteristiche località bagnate dal lago di Como è quello di salire a bordo di un idrovolante e sorvolarle. Patrocinato dalle provincie di Lecco e di Como, il progetto prevede la realizzazione di un libro fotografico e, nella primavera del 2010, di una mostra all’aperto, itinerante lungo tutto il territorio lariano http://www.minodivita.com/project.html Lago di como alte visuali sorvolando le rive Illustrato Lab63 di Mino Di Vita Disponibilità: immediata € 40,00Iva Inclusa Commento e descrizione Un modo inusuale e sorprendente di visitare le località che si affacciano sul lago di Como è quello di sorvolarle a bordo di un idrovolante. Dall’alto l’insolito punto di vista propone visuali inesplorate di architetture e paesaggi, esaltandone la complessità e fornendo una chiave di lettura più profonda del rapporto magico esistente fra il costruito e la natura circostante. Il libro contiene una sintesi delle immagini più significative realizzate durante il sorvolo della costa lariana, un perimetro di circa centocinquanta chilometri. Da Bellagio a Como, su poi fino a Colico, per ridiscendere l’altra riva e terminare a Lecco; un vero e proprio giro del lago condensato in un centinaio di scatti. Blogged with the Flock Browser

Read More →

LO SPIRITO DI UN LUOGO: VENEZIA, Poster di Mino De Vita

Questo poster è stato ideato come parte integrante della mostra “Spirit of a place Venice” esibita da Mino Di Vita, alla Roonee Gallery di Tokyo lo scorso marzo. Si tratta di una stampa a getto d’inchiostro su carta fotografica formato 100×70 cm, che l’autore realizza e controlla personalmente, una alla volta, in edizione limitata a 150 pezzi, numerati e firmati.  Tempi di consegna:5/7 giorni lavorativi. Prezzo: 65,00 euro + spese spedizione. solo per l’Italia

Read More →

MINO DE VITA, ALTE VISUALI, 2010

Alte visuali Mino Di Vita isbn: 9788890505409 copertina: rigida pagine: 128 formato: 30×24 fotografie: 107 a colori testo: ita – eng – fre – ger euro. 40,00    ALTE VISUALI Un modo inusuale e sorprendente di visitare le località che si affacciano sul lago di Como è quello di sorvolarle a bordo di un idrovolante. Dall’alto l’insolito punto di vista propone visuali inesplorate di architetture e paesaggi, esaltandone la complessità e fornendo una chiave di lettura più profonda del rapporto magico  esistente fra il costruito e la natura circostante. Il libro contiene una sintesi delle immagini più significative realizzate durante il sorvolo della costa lariana, un perimetro di circa centocinquanta chilometri. Da Bellagio a Como, su poi fino a Colico, per ridiscendere l’altra riva e  terminare a Lecco; un vero e proprio giro del lago condensato in un centinaio di scatti. HIGH SIGHT An unusual and surprising way to visit the resorts overlooking Como Lake is that of flying over them aboard a seaplane. The high unusual perspective offers views of undiscovered architectures and landscapes, exalting their complexity and providing a deeper interpretative key of the magical relationship existing between the built and the surrounding natural environment. The book contains  a synthesis of the most significant images taken during flights over the coast of Como  Lake, a perimeter of about one hundred and fifty kilometers. From Bellagio to Como, then up to Colico, to go back down the other side […]

Read More →

Due amici in cammino per la pace – Two Friends going towards Peace: Martin Luther King e Mahalia Jackson, scritto e diretto da Miriana Ronchetti . Fabio Bianchi al pianoforte. Canta Stefania Butti. Al TEATRO CARDUCCI Viale Cavallotti 7, COMO, il 31 gennaio 2019

Due amici in cammino per la pace Two Friends going towards Peace: Martin Luther King e Mahalia Jackson.      Recital- incontro pensato per far conoscere personaggi del ‘900 che hanno lottato per la pace e la conquista dei diritti umani. Immagini, parole e musiche per raccontare il percorso di grandi anime che hanno popolato il secolo passato; fare conoscere ai giovani il periodo della […]

Read More →

BED & BREAKFAST E AFFITTACAMERE Maggioli Editore – II edizione rivista e aggiornata – Novità Luglio f.to 17×24 – pp. 422 – codice 8891623294

BED & BREAKFAST E AFFITTACAMERE Nuova edizione ampliata  e aggiornata › Aspetti civilistici e forma giuridica › Legislazione nazionale e regionale › Adempimenti per l’apertura › Autorizzazioni amministrative › Tenuta della contabilità › Regime fiscale › Finanziamenti e agevolazioni › Requisiti strutturali dei locali e sicurezza › Business plan, gestione e promozione › Gestione dei clienti › Albergo diffuso e condhotel › FAQ On line: formule e modelli personalizzabili Aggiornata con le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2017 su nuova imposta sul reddito delle imprese – IRI, nuovo regime semplificato per i contribuenti minori e regime di cassa per la determinazione del reddito imponibile ai fini Irpef e dalla Manovra correttiva (Legge n. 96 del 21 giugno 2017, di conversione del D.L. n. 50/2017), che ha previsto un nuovo regime di tassazione per le locazioni brevi (c.d. Tassa Airbnb), la II edizione di questa apprezzata Guida esamina tutti gli aspetti normativi, amministrativi, contabili e fiscali per avviare e gestire al meglio e con successo un Bed and Breakfast o un affittacamere, fornendo indicazioni operative per la redazione di un adeguato business plan. Grazie ad utilissimi approfondimenti sull’imprenditorialità e operatività di questo tipo di attività, il volume fornisce opportuni suggerimenti e informazioni circa le regole da seguire (variano da regione a regione), alla luce delle Leggi regionali emanate nel 2017, il profilo contabile e tributario per ogni tipologia di attività esercitata e le agevolazioni e finanziamenti del settore. Ampliato con un nuovo capitolo sulla piattaforma Airbnb, con indicazioni su come utilizzarla a vantaggio del proprio business (creazione profilo, inserimento annunci e acquisizione […]

Read More →

COME FARFALLE, quando la vita diventa un volo, storia teatrale di e con MIRI RONCHETTI, al TEATRO SAN TEODORO di Cantù (Como), 18 febbraio 2017, ore 21. Organizzato dalla cooperativa sociale PROGETTO SOCIALE, www.progettosociale.it

QUANDO L’ALZHEIMER DIVENTA TEATRO DI LUCIANA QUAIA Molto spesso l’attenzione rivolta a una persona malata di demenza è più focalizzata sul comportamento, piuttosto che sulla sua soggettività. Si parla così di mutazioni che riguardano le funzioni cognitive, la memoria, il sonno e che innescano aggressività, apatia, manifestazioni imprevedibili e insensate, stravaganze di pensiero. Sono molte le persone che imparano sulla propria pelle cosa significa stare accanto a chi pian piano sbiadisce nel tempo, trascinando nell’oblio l’essenza di sé. Molte di queste persone trovano la forza di raccontarsi attraverso diari, storie, romanzi, poesie, perché succede che le parole scritte restituiscano un significato profondo a qualcosa che pare scivoloso come un piano inclinato. E’ tutt’altro che semplice ricercare un senso in una malattia che procede per sottrazione: il familiare che se ne prende cura difficilmente resta esente da sgomento, smarrimento, senso di colpa, disorientamento. Sul palcoscenico, nello spettacolo “Come farfalle” la regista e interprete Miriana Ronchetti tenta, in una rapida e coinvolgente successione di scene, di rappresentare gli altalenanti vissuti che contraddistinguono ogni famiglia che si trovi improvvisamente in contatto con la malattia che causa la progressiva perdita dell’identità. Le due attrici e la rappresentazione scenica arrivano a noi attraverso la dimensione poetica. “Lo fa apposta, non darle retta, è sempre stata un’eccentrica” sono le parole del padre che, distante, trasmetterà alla figlia dall’altro capo del telefono. Una figlia (interpretata da Anna Lucati) che tenta, nella più totale solitudine, di dare retta […]

Read More →

Andrea Pozzi: Cosa si cela in ogni scenario che ammiriamo durante il nostro cammino? Entrare in sintonia con un paesaggio ci permette di conoscerne lentamente ogni aspetto, vagabondando fra i suoi misteri, circondati da un mutevole mondo di forme, NodoLibri editore, Como, 2016

FORESTA L’idea di foresta ha sempre suscitato in me una forte attrazione, con un potere quasi magnetico. Smarrirsi volontariamente tra i suoi meandri rappresenta un atto di avvicinamento verso la libertà assoluta. Nonostante essa, con la sua entropia, tenda a confondere il viandante, è in grado di infondere infinita armonia, stimolando la completa interazione con il mondo naturale. Gli alberi sono il simbolo della […]

Read More →

Orchestra Sinfonica del Conservatorio “G. Verdi” di Como Direttore: Bruno Dal Bon Programma: Ludwig van Beethoven – Coriolano Overture op. 62 Erik Satie – Gymnopédies (orchestrazione C. Debussy, C. Ballarini) Aleksandr Skrjabin – Rêverie op.24 Jean Sibelius – Vårsång op. 16 (Canzone di primavera) Franz Schubert – Sinfonia in si minore N. 8, D. 759 “Incompiuta”, Università Popolare di Musica

CONCERTO Orchestra Sinfonica del Conservatorio “G. Verdi” di Como Direttore: Bruno Dal Bon Siamo lieti di segnalare questo importante concerto sinfonico organizzato dal Conservatorio “G. Verdi” di Como all’Auditorium di San Fermo della Battaglia. Un spazio per la musica, ulteriormente adeguato per questa serata, che ci auguriamo possa presto diventare un nuovo polo della vita musicale della provincia di Como.    Domenica 10 maggio 2015 – ore 20:30Auditorium – San Fermo della Battaglia, COMO Orchestra Sinfonica del Conservatorio “G. Verdi” di Como Direttore: Bruno Dal Bon Programma: Ludwig van Beethoven – Coriolano Overture op. 62Erik Satie – Gymnopédies (orchestrazione C. Debussy, C. Ballarini)Aleksandr Skrjabin – Rêverie op.24Jean Sibelius – Vårsång op. 16 (Canzone di primavera)Franz Schubert – Sinfonia in si minore N. 8, D. 759 “Incompiuta” Ingresso libero  Vi aspettiamo! Bruno Dal Bon | Università Popolare di Musica.

Read More →

i carabinieri di Como hanno arrestato un rumeno ricercato in tutta Italia con l’accusa di aver ridotto in schiavitù dei ragazzi minorenni, costretti a chiedere le elemosine- Cronaca Como 10 marzo 2015

I carabinieri di Como hanno arrestato un rumeno ricercato in tutta Italia con l’accusa di aver ridotto in schiavitù dei ragazzi minorenni, costretti a chiedere le elemosine. L’uomo è stato arrestato ieri sera in piazza Cavour, nel corso di un servizio predisposto per il controllo dei mendicanti in città. da Racket delle elemosine Schiavista preso in centro – Cronaca Como.

Read More →