Terrorismo sul Lario: allarme del Ministro dell’Interno Maroni

Posted by

ci risiamo
è comodo nascondersi da queste parti: poche stazioni di carabinieri, strade strette, mimetismo facile.
Non gli basta il dolore che hanno già provocato negli anni passati.
Sono dei vigliacchi che colpiscono alle spalle, possibilmente persone innocenti, disarmate, sole.
I professionisti dell’odio e gli assassini dei giudici, dei giornalisti e delle persone qualsiasi (purchè presi di spalle, quando stanno prendendo una bicicletta o entrando nel portone di casa) sono tornati.
Le ronde dei pensionati padani fanno ridere davanti alla loro organizzazione tenebrosa, carica della ideologia novecentesca dello sconfittissimo comunismo storico.
Cercano alleati forti e diffusi: e li cercano e troveranno facilmente fra gli immigrati di cultura musulmana.
Per noi cittadini inermi, resta solo da sperare che il Ministero dell’Interno e le forze di sicurazza sappaino fare il loro mestiere


Blogged with the Flock Browser

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.