Noelle, non più Episteme …

Posted by

la nostra amatissima Noelle, la gatta con la pancia bianca trovata nel giardino un anno fa e curata a lungo per farla sopravvivere, è scomparsa:

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ successo nella notte dei fuochi di capodanno. Probabimente è fuggita e si è persa. Odio gli umani che per festeggiare dio Chronos, ossia il tempo che se ne va, fanno rumori insopportabili all’udito animale per “festeggiare” la fine dell’anno e quello nuovo. Ma che festa è una festa in cui muore qualcuno per il solo atto del festeggiare? Quanto siamo lontani dall’autenticamante festivo di cui parla Emanuele Severino …

Ho fatto molti acting out per lenire il dolore: per due giorni ho percorso passo a passo tutto il territorio agitando la campana che conosceva, fischiando, chiamandola “Noelle … “ (rispondeva al nome, con un miagolio da cucciola …).

Già una volta era uscita dal cerchio dell’apparire, producendo una incrinatura difficile e dolorosissima con Luciana (la più dolorosa di tutto il nostro tempo e fatta da terribili accuse reciproche), poi recuperata nello stesso arco delle ore della giornata:

https://coatesa.wordpress.com/2011/06/13/noelle-i-cigni-e-il-cerchio-dellapparire-tracce-e-sentieri/

E’ vero: come è apparsa potrebbe riapparire.

Però sentieri, orti, valletti, terrazzamenti continuano ad essere vuoti di lei.

E, quando la pensiamo e quando la vediamo si sente quella fitta laggiù, in fondo al cuore.

One comment

  1. NO! Paolo! ma dove può essere andata? Provate a mettere delle foto in giro, magari qualcuno l’ha vista. C’è anche una signora che abita sopra Riva (via Castello mi pare vicino al Residence) che ha tanti gatti, la casa ha una facciata in pietra molto curata. la conoscete? . L’altra volta quanto tempo è rimasta lontana? Si avvicina alle persone?
    Magari ha trovato rifugio da qualcuno, come è successo con voi il Natale scorso. Condivido pienamente il vostro dolore, vorrei essere lì per poter far qualcosa. Un abbraccio
    Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.