Moltrasio: Salviamo Villa Coccini, a cura del Comitato per la difesa del territorio

Posted by

E’ NATO IL COMITATO “SALVIAMO VILLA COCCINI”

Il compendio immobiliare “Villa La Rotonda” più noto come Villa Coccini sarà demolito, e il suo posto sarà occupato da un condominio di lusso di 5 piani.

Questa è la decisione presa dalla maggioranza che amministra il Comune di Moltrasio nella seduta del 24 giugno. Decisione presa in fretta e furia senza alcuna discussione preventiva con le minoranze nè con la commissione urbanistica e e pervicacemente ribadita in Consiglio nonostante Villa Coccini sia un simbolo del paesaggio di Moltrasio, infatti appare già nelle cartoline di fine 800, è inserita nel Piano Regolatore fra le “Ville e organismi edilizi di impianto storico con relativo compendio” ed è  presente come prima immagine  sul sito ” Ville” del Comune…inoltre è stata proprietà della famiglia Coccini che ha voluto disporre un lascito testamentario cospicuo di cui beneficiano tutt’ora e per sempre i cittadini più deboli del Paese: IL FONDO COCCINI.
Crediamo che Moltrasio non possa rinunciare ad un luogo così carico di testimonianze e di memorie e non ci rassegnamo a vedere sparire in silenzio un tratto storico paesaggistico così importante.
La decisione già presa è di abbattere la villa, cancellando un pezzo della nostra storia; intendiamo fare tutto il possibile per modificare questa decisione.

Chiediamo di aderire al COMITATO “SALVIAMO VILLA COCCINI” che abbiamo costituito per questo scopo e di partecipare alle sue iniziative.

Questo slideshow richiede JavaScript.

da Salviamo Villa Coccini: Chi siamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.