rissa fra nigeriani: Tentato omicidio a Cantù Il ferito è fuori pericolo – Cronaca – La Provincia di Como – Notizie di Como e Provincia

Posted by

Solomon Oduh, 38 anni, è fuori pericolo. Il nigeriano colpito alla testa con un corpo contundente da un connazionale alla fine se l’è cavata con 15 giorni di prognosi.

Si trova ricoverato nella “stroke unit” (il reparto dove vengono ospitati i degenti vittime di ictus) dell’ospedale Sant’Anna di Como. Nella rissa di lunedì pomeriggio in via Vergani ha riportato un trauma cranico e una profonda ferita a una tempia.

 

Il suo aggressore si chiama Edos Osazee 31 anni: è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. In carcere in attesa di giudizio, ma con la sola accusa di rissa, ci sono anche altri due nigeriani. Si tratta di Maptare John Alidi, 44 anni, e di Victor Oduh, 31 anni, irregolare in Italia: entrambi sono parenti del ferito, ed entrambi hanno partecipato alla zuffa.

da Tentato omicidio a Cantù Il ferito è fuori pericolo – Cronaca – La Provincia di Como – Notizie di Como e Provincia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.