Incontro con ALBERTO TERZI, Le imperfezioni dei genitori generano figli più forti e felici, Oratorio di Gravedona, 28 gennaio, ore 20,45

UNA SERATA SPECIALE per sottolineare che solo genitori imperfetti “rischiano” di iniettare semi di felicità nei propri figli.
 
Partendo dal presupposto che nessuno può rendere felici gli altri, a dispetto delle convinzioni culturali che circolano, quale imbarazzo maggiore di avere un padre e/o una madre perfetta. O anche un educatore perfetto.
 
Questa è la provocazione che il sociologo e life coach del buonumore ALBERTO TERZI,  di Stringhe colorate, lancerà giovedì sera ai genitori di Gravedona e dell’alto lago, in occasione della settimana dell’Educazione promossa dalla Parrocchia di Gravedona.
 
Ospite d’eccezione della serata sarà Rino Cerritelli, esperto di Humorterapia e dirigente diventato cittadino gravedonese.
 
Con il suo approccio comico darà un contributo a portare leggerezza nella funzione genitoriale.
 
La serata è gratuita e aperta a tutti, genitori e educatori o adulti interessati.
 
Per informazioni: tel. 3484765852
2016-01-28_1802252016-01-28_180730

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...