WIKILEAKS/anni ’70 – un feudo democristiano ricco e placido: Como (e la paura dei comunisti) nei rapporti della diplomazia Usa – in Espansione TV

Un feudo della Democrazia Cristiana con un leggero rischio – leggero – di spostamento a sinistra. Un centro di produzione tessile ricco, tranquillo, con una forte immigrazione dal sud.
Un ritratto di Como particolare, che viene consegnato alla storia da un carteggio tra diplomazie americane degli anni Settanta pescati dagli archivi di Wikileaks. Documenti scritti in inglese, all’epoca confidenziali – epoca della Guerra Fredda: gli Stati Uniti controllavano in modo maniacale le evoluzioni sociali, politiche ed economiche dell’Europa. Al punto che pure la placida provincia di Como, negli anni Settanta, si meritava un rapporto di pagine e pagine inviato dal consolato americano di Milano all’ambasciata di Roma.

vai all’intero articolo

Sorgente: WIKILEAKS – Il feudo democristiano ricco e placido: Como (e la paura dei comunisti) nei rapporti della diplomazia Usa – Espansione TV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...