1980. Strage di Bologna 2017. La furia del destino – Tragedia in un attimo Mercoledì 2 agosto. Piazza San Fedele Como dalle ore 9.30 alle ore 10.25

1980. Strage di Bologna
2017. La furia del destino – Tragedia in un attimo

Mercoledì 2 agosto. Piazza San Fedele Como
dalle ore 9.30 alle ore 10.25

Tutti possono partecipare

Da 37 anni, un gruppo di amici ricorda – ogni 2 agosto – la Strage di Bologna del 1980; in quella stazione delle Ferrovie dello Stato sono morti – per caso – tre comaschi: Carlo Mauri, Anna Bosio e Luca.

Ogni anno la città è stata coinvolta in piccoli e grandi eventi; occasioni che hanno voluto lasciare un minimo segno di ricordo e che volevano costringere ciascuno a conservare la memoria di quei tragici momenti.

Alla strage fascista (sentenza del Tribunale di Bologna contro Luigi Ciavardini, Valerio Fioravanti e Francesca Mambro, dei Nuclei Armati Rivoluzionari) ci si è opposti con il progetto Memoria e Verità: una costante riflessione storica, sociale e anche filosofica.

Memoria del 2017. Che cosa succede in piazza San Fedele a Como

Non è teatro
Al centro di piazza San Fedele a Como c’è un cerchio di sedie con un’apertura ai minuti “25”. A lato, una scatola da cui ciascuno può pescare un biglietto piegato. I bambini, le donne e gli uomini “prendono” un biglietto: o “vittima” (85 persone) o “ferito” (200 persone).
Il “caso” colloca ciascuno dei partecipanti in una dimensione di tragedia che è umana e storica.
I 200 feriti – lentamente – si ammassano dentro il cerchio; le 85 vittime si siedono – a caso – sulle sedie. Silenzio. Solo alcune parole sono lette.
Non ci sono discorsi né commemorazioni.
L’azione termina inesorabilmente alle ore 10.25.

Perché sempre questa piazza
Piazza San Fedele è una piazza centrale di Como. Prende il nome dalla basilica che esprime una comunità di riferimento per molti degli amici di Carlo Mauri e Anna Bosio. Quella comunità degli anni Sessanta e Settanta ovviamente è molto cambiata, ma rimane per molti un legame profondo con la propria giovinezza, con progetti e sogni, con i casi della vita.
Carlo e Anna, nati entrambi in parrocchia di San Fedele, lì sono stati battezzati, si sono sposati e nella stessa chiesa (pur risiedendo in altra zona di Como), la città li ha accolti celebrando il loro funerale e quello del piccolo Luca.
Per tale ragione – e per la cortesia dei parroci – chiesa, sagrato e piazza (e del Comune per lo spazio pubblico) sono luoghi di tante azioni legate alla memoria e ai sentimenti della comunità.

Gerardo Monizza
NodoLibri [Ideazione, organizzazione]

In collaborazione con
TeatroGruppoPopolare, Como
Teatro Sociale, Como
200.Com e 100.Mov
Università Popolare, Como Auser
Memoria e Verità, Como
Memoria Condivisa, Como Bari
Parrocchia San Fedele, Como
Libreria UBIK, Como

Il libro 2 Agosto. Diario doloroso è scaricabile gratuitamente in formato PDF:
http://www.nodolibrieditore.it/2Agosto1980

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...