Ucciso dal proprio armiere

Posted by

Giacomo Brambilla, 43 anni, noto in città per avere gestito diversi distributori di benzina Shell, da ieri sera irrintracciabile.
Il delitto si sarebbe verificato ieri sera (orario ancora da stabilire) sul retro del negozio. Non ci sarebbero stati testimoni diretti e nessuno – del,lo stabile dove ha sede l’armeria – avrebbe sentito lo sparo. La presunta arma del delitto è già stata portata via dalla polizia, il negozio posto sotto sequestro dalla Procura di Como. Stamane, all’interno dello stesso, la polizia ha compiuto numerosi accertamenti scientifici. Arrighi era in negozio quando è stato raggiunto dagli agenti della Questura. Da lui, al momento, non sarebebro arrivare ammissioni. Poco dopo è arrivata in Questura anche la moglie, rintracciata dagli agenti della squadra mobile. A denunciare la scomparsa di Brambilla è stata ieri sera la sua compagna, preoccupata nel non vederlo rientrare a casa. Nessuna risposta dal suo cellulare.

Fonte:
http://www.ciaocomo.it/index.php?option … &Itemid=64

Blogged with the Flock Browser

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.