la Cortesella e la (ex) chiesa dei santi Nazaro e Celso, da Luigi Fagetti, Finestre di città. La Como che ho visto e la Como che vorrei, Nodolibri 2014

“La casupole che si estendevano a ridosso del porto ne costituivano l’angiporto: luoghi, da sempre, ritenuti malfamati e maleodoranti, dei quali la città, verso la fine degli anni trenta, decise di sbarazzarsi, coinvolgendo nella “pulizia” fisica e morale anche l’antica, e innocente, chiesa di San Lazzaro”

da

Luigi Fagetti, Finestre di città. La Como che ho visto e la Como che vorrei, Nodolibri 2014

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

mosaici1761 mosaici1762

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.