Luna

Il giorno triste. Questa notte è morta LUNA, la gatta più “relazionale” che abbiamo avuto. Aveva 17 anni. 19/20 marzo 2019

IMG_0677

54515954_441643876660170_6257087826316230656_n

qui tutti i post dedicati a gatta LUNA

Loving Luna

https://coatesa.com/category/animali/gatti/luna/


mi scrive su facebook  Sara Canedoli:

Io ho amato e sono stata vicina a molti gatti (non gli unici animali, ma anche). Ogni volta che uno ci ha lasciati, era come tutto il dolore del mondo compresso in uno spazio tempo molto limitato, il nostro. Quindi insopportabile, perché troppo piccolo per permettere a quel dolore di esprimersi; ma anche gentile e da ringraziare, proprio perché piccolo e compresso (mi sono spesso chiesta: “riuscirei a sopravvivere a questa fitta insopportabile, se potessi viverla senza spazio e senza tempo, se avessi tutto il tempo del mondo per viverla, se non avessi nessuno intorno che mi chiede di tornare al presente?”. Forse no, forse il nostro mondo fisico ci aiuta un po’, nel contenere le emozioni quando sono troppo forti). Però questo dolore è sempre stato mischiato con un’altra sensazione, contrapposta al dolore per la sua forza e la capacità di dare tenacia, e soprattutto vivissima: la forza del legame, diffusa in centinaia e migliaia di ore di cura, di energia reciproca scambiata. Tutte quelle ore non spariscono. Quasi mai nessun gatto se n’è davvero andato quel giorno in cui ha smesso di essere nel corpo: qualcuno mi viene a trovare ancora in sogno, i gatti che ho amato e che non ci sono più in realtà ci sono ancora… nella carezza che do’ al gatto che ho amico in corte, nel come guardo un cane mentre gioca col padrone, nel come sento sulla pelle la stessa sensazione tattile di chi tocca un’animale anche se lo osservo in una foto, in un filmato. Come fossero esattamente mie le mani di quello sconosciuto che lo sta accarezzando. I miei gatti sono in tutte queste cose, e molte altre ancora. Spero rimarranno anche per lei come presenza viva e diffusa nel futuro a venire.

3 commenti su “Il giorno triste. Questa notte è morta LUNA, la gatta più “relazionale” che abbiamo avuto. Aveva 17 anni. 19/20 marzo 2019

  1. Pingback: Loving Luna – TartaRugosa

  2. Pingback: gatta LUNA guarda il Faro di San Maurizio e, dunque, Como e noi – COATESA sul LARIO e dintorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: