Vai al contenuto

Luciana Quaia su Paolo Ferrario: bollettino di lunedì sera, 12 maggio 2014, ore 19.45, dedicato a chi desidera notizie sull’evoluzione

bollettino di lunedì sera ore 19.45 dedicato a chi desidera notizie sull’evoluzione
Anche oggi giornata abbastanza positiva.

Notizie buone:
1) Per parafrasare Eugenio Borgna, Paolo è stato salvato dalle “intermittenze del dolore” e un intervento tempestivo. In caso contrario ci sarebbero state parecchie probabilità di parlare di lui al passato remoto.


2) in tutto questo c’è anche il merito della scelta dello staff, di non aver atteso il giorno successivo e di non aver deciso il trasferimento ad altro ospedale. per un docente di politica sociale questo è stato un evento molto istruttivo


3) il supervisore dello staff che forma e controlla l’operato dei dirigenti conosce Veleso e quindi anche Nesso: con le dovute precauzioni, senza portare pesi, con calma e lentezza, paolo potrà rivedere la sua amaltea. credo che questa oggi sia stata la notizia più bella.


Notizie meno buone:
1) deve fare la risonanza magnetica per verificare l’entità del danno cardiaco (un po’ di timore claustrofobico)


2) è ancora in terapia intensiva e sta perdendo la pazienza perchè è da due giorni e mezzo immobilizzato a letto e ha voglia di alzarsi, ma soprattutto di poter usare il suo computer


3) non ci sono posti disponibili in reparto, quindi per il momento rimane lì.

Per gli amici che chiedono se siano possibili visite: No.
Mi spiace per Robi e Marcello a cui probabilmente non avevo spiegato bene il funzionamento di questo reparto particolare. Si accede solo per breve tempo, si deve chiedere il permesso ed essere uno alla volta, si devono indossare indumenti speciali e farsi registrare.
Oltretutto, Paolo è vero che si sente bene, ma è pur sempre collegato a tutte le apparecchiature e quindi non nelle condizioni migliori per poter fare 4 chiacchiere con pompe che si attivano, campanelli che suonano, strani e misteriosi bip bip.

Lui è felice delle stampe che gli porto di tutti i vari messaggi. Io lascio quotidianamente aggiornamenti per chi vuol sapere come va e al momento ci pare che le cose funzionino bene così.
Naturalmente ringrazia e ricambia i saluti a tutti

Eventualmente per le studentesse: e gli studenti interessati: don’t worry. il prof sta già pensando agli appelli di giugno e luglio!!

Mi sembra di avere detto tutto …
Grazie e salutoni a tutti da paolo e luciana

Categorie

infarto, Veleso

Paolo Ferrario Mostra tutti

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: