la pittura dei RE MAGI, nella Basilica di San Fedele, da: Gerardo Monizza e Fabio Cani, Como e il viaggio dei Re Magi, storia, mito e leggenda, NodoLibri editore, 2010

scheda del libro:

http://www.nodolibri.it/libro.php?lid=207

MAGI2422

MAGI2423

tutta vicenda e

IL RACCONTO DEI PASTORI, storia di un tempo sospeso di Gerardo Monizza

in

MAGI2424.jpg

 

 

4 Comments »

  1. Perché così poca brigata?
    Saranno solo i tre Magi a leggere? ma va bene, benissimo. Sono vecchi e certamente, anche loro, hanno fatto selezione strada facendo… Tanto è vero che snobbano Erode e se ne tornano per un’altra strada. O.K., erano stati avvertiti, comunque dovevano essere scarsamente interessati a tenere in piedi rapporti diplomatici pericolosi. De bei tipi.
    Ti incollo una poesia della mia infanzia.
    Buona osservazione del passaggio della cometa!
    Patrizia

    La stella
    Persero un giorno la stella.
    Com’è possibile perdere la stella?
    Per averla fissata troppo a lungo…
    I due re bianchi,
    ch’erano due sapienti di Caldea,
    col bastone tracciarono sul suolo grandi cerchi.
    Si misero a far calcoli, si grattarono il mento…
    Ma la stella era scomparsa
    come scompare un’idea,
    e quegli uomini, l’anima dei quali
    aveva sete di essere guidata,
    piansero drizzando le tende di cotone.
    Ma il povero re nero, disprezzato dagli altri,
    disse a se stesso: “Pensiamo alla sete
    che non è la nostra.
    Occorre dar da bere, lo stesso, agli animali“.
    E mentre reggeva il suo secchio,
    nello spicchio di cielo
    in cui si abbeveravano i cammelli
    egli scorse la stella d’oro che danzava silente.
    (Edmond Rostand)

  2. I nipoti premono spesso sulla questione. “Nonna ti metto io su facebook, ti faccio tutto io, vedrai poi come ti trovi bene”. E cercano di spiegarmi quanto sia ampia la libertà sul social.
    “Basta che tu non dia amicizia…”. Sono simpaticissimi e teneri, ma la loro nonna è deludente al massimo, si sottrae regolarmente.
    Buona serata a te a Luciana!
    Patrizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.