Basilica di San Fedele · Storia e Economia · STORIA LOCALE E SOCIETA'

Quando le auto sostavano in Piazza San Fedele. In: Il Boom dei veicoli e degli ingorghi di Paolo Visentin, in L’Ordine 25 giugno 1969

Basilica di San Fedele

COMO, antica fotografia della PIAZZA SAN FEDELE

Basilica di San Fedele

la chiesa di San Fedele a Como. Scheda a cura di medioevo.org

vai a

San Fedele a Como

Basilica di San Fedele · Conosco Como?

le “sirene bicaudate” in Como-centro: nella chiesa di San Fedele e in via Odescalchi

“Nella chiave del timpano della chiesa di San Fedele è inserito un rilievo raffigurante una sirena bicaudata”

sanfedele38

traccia informativa in:    San Fedele a Como


anche in  via Odescalchi (grazie a B. B. P. per la segnalazione:

109831521_354001462258696_8503248455325748471_n

 

vedi anche:

Le Origini della Sirena Bicaudata tra Protostoria e Rinascimento

 

Basilica di San Fedele · Chiese in Como città · Monizza Gerardo · Religioni

Como e il viaggio dei Re Magi – di Gerardo Monizza – NodoLibri – Storia, mito e leggenda

via (173) Como e il viaggio dei Re Magi – di Gerardo Monizza – NodoLibri – Storia, mito e leggenda – YouTube

Basilica di San Fedele · FOTOGRAFIE · STORIA LOCALE E SOCIETA'

San Fedele, Como 1890. Foto Enzo Pifferi, in Autunno musicale 1972

fede1048

Basilica di San Fedele · z: da classificare

Como, Piazza San Fedele

2017-04-11_083831

Basilica di San Fedele · Tajana Tino

“I beni culturali non sopportano le ideologie”, Tino Tajana, 13 novembre 2015

Questa mattina ho avuto il privilegio di seguire Tino Tajana in una sua lezione di analisi architettonica della Basilica di San Fedele

Fra gli appunti annoto questa frase:

“I beni culturali non sopportano le ideologie”

(in tema di “conservazione”)

Basilica di San Fedele · COMO città · Conosco Como?

Erotismo in stile Kamasutra nel centro storico di Como: la sirena MELUSINA

como scopre2875


Andrea Romanazzi in: http://www.acam.it/le-origini-della-sirena-bicaudata-tra-protostoria-e-rinascimento/

Da sempre l’uomo antico ha trovato nei simboli sessuali elementi apotropaici capaci di allontanare le forze maligne ed assicurare, ad una famiglia, ad una costruzione, ad una città, fertilità, procreazione e rinascita.

Da qui l’usanza, in realtà mai scomparsa da diecimila anni ad oggi, di rappresentare queste strane “forme” sessuali sui luoghi di culto e nell’architettura comune.

Il tema è davvero molto antico, da sempre raffigurazioni di dee portatrici di fertilità erano presenti negli antri e nelle grotte, il primitivo e primigenio tempio e santuario dell’uomo, metafora del ventre gravido della dea che risulta tanto più fertile quanto più esso è umido.

Così ecco che già in periodi protostorici gli elementi sessuali, femminili prima, e maschili poi, erano venerati come oggetti generatori di vita, Così, ad esempio, nell’antro di Çatal Hüyük, sul tetto della grotta, troviamo rappresentata una dea con le gambe divaricate dalle quali fuoriescono animali e piante, ribadendo lo stretto rapporto tra grotta e l’immensa forza creatrice della Grande Madre.

In una società fortemente “pudica” come quella medievale questo genere di raffigurazioni non era però accettabile, da qui la sua evoluzione, la donna raffigurata nell’atto di mostrare la sua vulva muta e diventa una sirena bicaudata, le gambe divaricate si trasformano così nelle due code dell’ibrido in un’operazione che dimentica o cancella il simbolo, ma solo lo trasforma e cela.

La sirena bifide è così presente in moltissime chiese italiane, da Pavia a Bitonto, da Como ad Acerenza, in un simbolo che lunghi dal dimenticare le sue origini pagane ben ripropone, sotto altre vesti l’antica dea della fertilità e delle acque, elemento ben evidenziato proprio dalla coda di pesce.


vedi anche

Le Origini della Sirena Bicaudata tra Protostoria e Rinascimento

Basilica di San Fedele · Conosco Como? · z: da classificare

la pittura dei RE MAGI, nella Basilica di San Fedele, da: Gerardo Monizza e Fabio Cani, Como e il viaggio dei Re Magi, storia, mito e leggenda, NodoLibri editore, 2010

scheda del libro:

http://www.nodolibri.it/libro.php?lid=207

MAGI2422

MAGI2423

tutta vicenda e

IL RACCONTO DEI PASTORI, storia di un tempo sospeso di Gerardo Monizza

in

MAGI2424.jpg

 

 

Basilica di San Fedele

inizieranno i lavori per restaurare l’interno della basilica di San Fedele, nel cuore della città murata di Como

Immagine News NodoI RESTAURI DELLA BASILICA: MANTENERE LA BELLEZZA

A partire dal 19 gennaio inizieranno i lavori per restaurare l’interno della basilica di San Fedele, nel cuore della città murata. L’opera si rende necessaria per non perdere definitivamente gli affreschi e le decorazioni della cupola; danni causati dall’umidità e dell’inevitabile scorrere tempo.
La basilica resterà chiusa fino al 31 gennaio per facilitare la posa dei ponteggi e le liturgie saranno celebrate nella chiesa di San Donnino (via Diaz). I lavori di restauro interesseranno in particolare la cupola, gli affreschi sottostanti e parte della volta; tutti risalgono alla prima metà dell’Ottocento ad opera di [PROSEGUE SU “JSC15“]
Basilica di San Fedele · Conosco Como?

Il vecchio mercato del grano in piazza S. Fedele a Como, Capiaghi Francesco

Il vecchio mercato del grano in piazza S. Fedele a Como, Capiaghi Francesco – Opere e oggetti d’arte – Lombardia Beni Culturali.