NON PER PETTEGOLARE, poesia di Gianfranco Gentile, detto “Tato”. Inviata il 21 maggio 2020. grazie !!!

Posted by

NON PER PETTEGOLARE

+ Non per pettegolare, ma anche tu

hai visto com’è cambiata, non sembra più

quella ragazza che aveva

una frotta di spasimanti attorno a sé.

– Mah, forse un pochino s’è allargata,

in effetti un po’ di ciccia le è affiorata

il seno ed il sotto mento si è afflosciato

e il suo incedere si è appesantito.

+ Non per pettegolare, ma hai visto che

quando va a mangiare mangia per tre

e se sale poi le scale che fatica fa,

sembra già una donna di una certa età.

– In effetti hai ragione e forse sai

sarà quel suo culone che le dà dei guai

che dopo soli tre passi la costringe a

fermarsi perché barcolla di qua e di là.

+ Non per pettegolare; e poi quel faccione

così rosso e tirato come un pallone

e quelle mani tozze che nulla san più fare,

oh, bada bene, non per pettegolare !

Ott. 2006

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.