Vai al contenuto

da Como a Brunate: le Salite Carescione e Falchetto, informazioni dal sito digilander.libero.it. Percorso fatto domenica 3 marzo 2019

Salite Carescione e Falchetto

In via Stoppani, a Como, sull’angolo con via Coloniola, a 50 metri sud-est dalla stazione della funicolare, si trova una vecchia indicazione con la scritta: “Sentiero per Brunate, ore due”. Il tempo è decisamente esagerato (bastano da 45′ a 75′)

ed i percorsi, in realtà, sono due.

Entrambi, all’inizio, seguono la direttrice via Stoppani – via Prudenziana – Salita Peltrera. Ovvero, saliti i gradini dell’intera via Stoppani (attraversando via Torno) e raggiunta via Prudenziana si svolta a sinistra e si prosegue sempre diritti.

Il primo percorso segue la linea della funicolare. Sebbene, sia franato in alcuni punti e sia malconcio, specialmente nella prima parte, è ancora decisamente il migliore perchè in origine era una mulattiera, mentre l’altro è sempre stato solo un sentiero. La mulattiera gira a destra, seguendo una scalinata in forte pendenza, poi, nei pressi della stazione Como Alta passa a sud-est del viadotto della funicolare e prosegue con frequenti tornanti fino alla stazione Carescione, dove si trova un B&B. Da qui, per raggiungere il centro di Brunate, si prosegue (salire sempre) su una carozzabile selciata che presto diventa asfaltata. Quest’ultimo tratto si può abbreviare con delle scorciatoie un po’ malridotte.
Poco prima della fermata Carescione, si incontra un antico crotto semidiroccato ricoperto da graffiti, tra i quali spicca un grande e curioso disegno onirico. Si raggiunge passando attraverso i fornici che sostengono la linea della funicolare. Il terrazzo antistante la casa gode di un discreto panorama.

Il secondo percorso prosegue diritto, dopo gli edifici abbandonati, per inerpicarsi, con duri strappi gradinati, sino al Ristorante Hotel Falchetto. In seguito, per raggiungere il centro di Brunate, si continua su strada asfaltata.


Insomma, certamente meglio la mulattiera che passa da San Donato, decisamente più bella e meno pericolosa.

fonte: https://digilander.libero.it/felice/Sandonato.htm

DSCN1514 (FILEminimizer)DSCN1515 (FILEminimizer)DSCN1516 (FILEminimizer)DSCN1517 (FILEminimizer)DSCN1518 (FILEminimizer)DSCN1519 (FILEminimizer)DSCN1520 (FILEminimizer)DSCN1521 (FILEminimizer)DSCN1522 (FILEminimizer)DSCN1523 (FILEminimizer)

co bru1103

Paolo Ferrario Mostra tutti

https://mappeser.com/paolo-ferrario-2/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: