l’ ERICA vittoriana, scheda di Anna Rota Martir, in La Provincia 14 nov 21

scrive A. B.

molto interessante, a me piace molto.

Nelle distese del nord Europa ti sembra di viaggiare immersa in una nuvola rosa! Questa immagine specifica e’ dell’ Olanda, la brughiera che si attraversa per raggiungere il museo dei disegni  di Vincent van Googh e il sud dell’Inghilterra, la costa della Cornovaglia.

Ricordo una stradina stretta sull’altipiano con guida a destra, viaggiavo con fuori la testa dal finestrino della 500 sia x aiutare *** in questa inedita situazione sia per gustare quelle estensioni di erica rosa e le case grigie col tetto di paglia immerse in quel rosa! Un paesaggio speciale, inedito per noi!

l’unica fioritura delle AZALEE che ci ha concesso il coronavirus, ma anche … la bellezza indifferente agli eventi delle FELCI. Nella terrazza della pergola il 18 maggio 2020

DSCN3399 (FILEminimizer)DSCN3400 (FILEminimizer)DSCN3401 (FILEminimizer)DSCN3402 (FILEminimizer)DSCN3403 (FILEminimizer)DSCN3404 (FILEminimizer)

AGAVE, di Primo Levi, in Ad ora incerta, Garzanti, 1984

Non sono utile né bella,

Non ho colori lieti né profumi;

Le mie radici rodono il cemento,

E le mie foglie, marginate di spine,

Mi fanno guardia, acute come spade.

Sono muta. Parlo solo il mio linguaggio di pianta,

Difficile a capire per te uomo.

E’ un linguaggio desueto,

Esotico, poiché vengo di lontano,

Da un paese crudele

Pieno di vento, veleni e vulcani.

Ho aspettato molti anni prima di esprimere

Questo mio fiore altissimo e disperato,

Brutto, legnoso, rigido, ma teso al cielo.

E’ il nostro modo di gridare che

Morrò domani. Mi hai capito adesso?

DSCN2548 (FILEminimizer)DSCN2549 (FILEminimizer)DSCN2550 (FILEminimizer)DSCN2551 (FILEminimizer)DSCN2552 (FILEminimizer)DSCN2553 (FILEminimizer)DSCN2554 (FILEminimizer)DSCN2555 (FILEminimizer)