“Foliage. Vagabondare in autunno”- Duccio Demetrio

Amante di Libri- Recensioni

Titolo: Foliage. Vagabondare in autunno
Autore: Duccio Demetrio 
Pagine: 260
Anno: 2018
Editore: Raffaello Cortina 

IMG_20181026_094001.jpgHo iniziato questo libro con qualche perplessità, forse perché l’autunno è una stagione che mi mette particolarmente malinconia o forse perchè in maniera pregiudizievole non comprendevo cosa potesse donare un libro su questa stagione. Non potevo che sbagliarmi. Foliage è un libro che non parla solo dell’autunno, parla di filosofia, di vita e di scoperta. Un libro che non pensavo potesse lasciarmi così tante belle sensazioni.

Gli otto saggi contenuti nel libro di Demetrio si concentrano sul far scoprire/riscoprire l’autunno al lettore, il quale si troverà catapultato in un mondo apparentemente nuovo. Attraverso un linguaggio filosofico/metaforico, l’autore dona un’elogio dell’autunno arricchito da poesie e citazioni di autori conosciuti, il tutto servirà per arrivare all’intento finale del libro, ossia mostrare al lettore davvero l’AUTUNNO. L’autunno è uno stile di vita, è più di una stagione, è…

View original post 498 altre parole

Duccio Demetrio presenta FOLIAGE. Vagabondare in autunno, Raffaello Cortina editore, 2018. Video e rimando all’indice del libro

Inseguire i #FOLIAGE, frugarne tra gli alberi le manifestazioni, attenua i timori dell’inverno che incombe. Girovagare in autunno nei boschi, in pianura, in montagna, sulle colline, offre momenti di grande bellezza e consolazione.
Il termine FOLIAGE invita a vagabondare alla ricerca del trascolorare delle foglie in sfumature pregne di solarità, ad ammirarle concedendosi tempo. Il mutamento della natura diventa stile di vita, arte della contemplazione e dell’attesa; il tema della fugacità è inteso non come fonte di tristezza ma come rinnovato desiderio di vita.
Un viaggio alla scoperta della luce che anche i bagliori autunnali emanano, illustrato dai dipinti dedicati all’autunno dai grandi pittori, da Monet a Gauguin, da Van Gogh a Schiele.
«Autunno. Stagione della malinconia o perfino della depressione? Macché. Fase di bellezza e rinascita, dice il filosofo Duccio Demetrio, che le ha dedicato un saggio. Apologetico» – Il Venerdì di Repubblica ______________________________ #DuccioDemetrio
DUCCIO DEMETRIO, filosofo dell’educazione all’Università degli studi di Milano-Bicocca, è da sempre attento osservatore della condizione adulta e dei suoi problemi esistenziali. Ha fondato e dirige la Libera Università dell’Autobiografia e l’Accademia del Silenzio ad Anghiari.
Tra le sue ultime pubblicazioni: Filosofia del camminare (2005), La vita schiva (2007), La scrittura clinica (2008), L’educazione non è finita (2009), Ascetismo metropolitano. L’inquieta religiosità dei non credenti (2009), L’interiorità maschile. La solitudine degli uomini (2010), Perché amiamo scrivere (2011), La religiosità della terra (2013), Ingratitudine (2016), Foliage (2018).

i CASTAGNI di FONTANE (comune di Frabosa Soprana, provincia di Cuneo) in fase di “foliage”, 13 ottobre 2018

cosa è il FOLIAGE: https://coatesa.com/2018/10/09/demetrio-duccio-foliage-vagabondare-in-autunno-raffaello-cortina-editore-2018-indice-del-libro/


DSCN1069 (FILEminimizer)DSCN1068 (FILEminimizer)DSCN1067 (FILEminimizer)DSCN1066 (FILEminimizer)DSCN1065 (FILEminimizer)DSCN1064 (FILEminimizer)DSCN1063 (FILEminimizer)DSCN1062 (FILEminimizer)DSCN1061 (FILEminimizer)


tratto da questa gita:

il CASTAGNETO e il MUSEO ETNOGRAFICO della frazione FONTANE, comune di Frabosa Soprana (Cuneo), 13 ottobre 2018. In un percorso organizzato da Environmental

VINCENZO CARDARELLI, Autunno

Tracce e Sentieri

Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d’agosto,
nelle pioggie di settembre
torrenziali e piangenti
e un brivido percorse la terra
che ora, nuda e triste,
accoglie un sole smarrito.
Ora che passa e declina,
in quest’autunno che incede
con lentezza indicibile,
il miglior tempo della nostra vita
e lungamente ci dice addio.

Sorgente: Poesie famose – poesia-sull-autunno-di-cardarelli

View original post