da Como a Brunate: le Salite Carescione e Falchetto, informazioni dal sito digilander.libero.it. Percorso fatto domenica 3 marzo 2019

Salite Carescione e Falchetto In via Stoppani, a Como, sull’angolo con via Coloniola, a 50 metri sud-est dalla stazione della funicolare, si trova una vecchia indicazione con la scritta: “Sentiero per Brunate, ore due”. Il tempo è decisamente esagerato (bastano da 45′ a 75′) ed i percorsi, in realtà, sono due. Entrambi, all’inizio, seguono la direttrice via Stoppani – via […]

Read More →

PAOLO FERRARIO, Il Genius loci come angelo del luogo, in Angelicamente, a cura di Baldo Lami, Zephyro edizioni, 2011, p. 45-57

Originally posted on ANTOLOGIA del TEMPO che resta:
PAOLO FERRARIO, Il Genius loci come angelo del luogo pubblicato in Angelicamente, a cura di Baldo Lami, Zephyro edizioni, 2011 INDICE DEL SAGGIO: 1. L’evento 2. Relazioni fra gli angeli e gli uomini 3. Il Genius loci 4. I luoghi concreti 5. Gli elementi dei luoghi 6. Ritorno a casa Presentazione, 28 novembre 2010: Bibliografia: BIBLIOGRAFIA Amman R., Il giardino come spazio interiore, Bollati Boringhieri, Torino 2008 Bachelard G., La terra e il riposo, le immagini della intimità (1948), Red Edizioni, Como 1994 Benjamin W., Il viaggiatore solitario e il flâneur, Il Nuovo Melangolo, Genova 1988 Berger P. L., Il brusio degli angeli, Il Mulino, Bologna 1969 Bevilacqua F., Genius Loci. Il dio dei luoghi perduti, Rubbettino, Catanzaro 2010 Calvino I., Lezioni americane, Mondadori, Milano 2000 Demetrio D., Filosofia del camminare. Esercizi di meditazione mediterranea, Raffaello Cortina, Milano 2005 Demetrio D., Ascetismo metropolitano. L’inquieta religiosità dei non credenti, Ponte alle Grazie, Firenze 2009 Galli M., Edgar Reitz, Il Castoro Cinema, Milano 2006 Guardini R., Rainer Maria Rilke: le Elegie duinesi come interpretazione dell’esistenza (1953), Morcelliana, Brescia 1974 Hillman J., Il piacere di pensare, conversazione con Silvia Ronchey, Rizzoli, Milano 2001 Hillman J., L’anima dei luoghi, conversazioni con Carlo Truppi, Rizzoli, Milano 2004 Jonas H, Memorie. Conversazioni con Rachel Salamander, Il Melangolo, Genova 2009 Michael J., Il giardino allo specchio. Percorsi tra pittura, cinema e fotografia, Bollati Boringhieri, Torino 2009 Moore T., L’incanto quotidiano, Sonzogno,…

Read More →

Dov’è il RIFUGIO MENAGGIO ?

Il rifugio Menaggio sorge nel comune di Plesio (CO) in località Mason del Fedee a 1.383 metri di altitudine, su un poggio in posizione molto panoramica, ai piedi delle pareti meridionali del monte Grona (1.736 m). E’ facilmente raggiungibile da Milano e da Como vai a  DOVE › RIFUGIO MENAGGIO ‹ club alpino italiano come arrivare: Primo itinerario: da Breglia con […]

Read More →

I Silenzi che curano. Laboratori invernali di Accademia del Silenzio, 30 gennaio – 2 marzo 2019, Laboratorio Formentini, Via Formentini 1, Milano.   Ciclo di 5 laboratori a cura di Nicoletta Polla-Mattiot

I Silenzi che curano Laboratori invernali di Accademia del Silenzio 30 gennaio – 2 marzo 2019, Laboratorio Formentini, Via Formentini 1, Milano Ciclo di 5 laboratori a cura di Nicoletta Polla-Mattiot 30 gennaio, ore 18-19,30 Il silenzio preso in prestito dal dolore con Clara Piacentini. Introduce Stefano Raimondi 6 febbraio, ore 18-19,30 Il silenzio nella relazione medico-paziente con Alberto Lomuscio. Introduce Marina Canova 13 febbraio, ore 18-19,30 Il silenzio nella stanza dell’analista con Nicolò Terminio. Introduce Emanuele Ferrari 20 febbraio, ore 18-19,30 Il silenzio nella meditazione con Marilia Albanese. Introduce Giampiero Comolli Sabato 2 marzo, 11-12,30 Il silenzio nell’educazione, nella relazione e nella cura con Manuela Trinci. Introduce Duccio Demetrio Conclusioni Diarista: Beatrice Doriguzzi Iscrizioni aperte fino  al 15 gennaio 2018 e fino ad esaurimento posti (max  30) Per la partecipazione al ciclo dei cinque laboratori: 25 euro + 25 euro (tessera LUA).

Read More →

I MURETTI A SECCO per l’UNESCO sono Patrimonio dell’Umanità: l’artificio umano sulla natura (contro il dissesto idrogeologico, e per l’agricoltura) crea mirabili paesaggi, dal blog Geograficamente

Originally posted on Geograficamente:
A seguito delle atrocità commesse nella seconda Guerra Mondiale le Nazioni Unite hanno voluto istituire (nel novembre 1946) L’UNESCO (UNITED NATIONS EDUCATIONAL, SCIENTIFIC AND CULTURAL ORGANIZATION) come segno di pace tra le nazioni, basandosi sul voler garantire la protezione e la salvaguardia dei siti di grande valore. Pertanto l’UNESCO è un’agenzia specializzata delle Nazioni Unite creata…

Read More →

rassomiglianze di luogo: RASIGLIA ( frazione montana del comune di Foligno, PG)

Rasiglia da sempre è sinonimo di acqua. Acqua intesa come risorsa utilizzata dall’uomo, attraverso tecniche e tecnologie sostenibili in piena armonia con gli ecosistemi ed i cicli naturali, per la propria sopravvivenza, per creare benessere e sviluppo. Per Arpa Umbria Rasiglia rappresenta un laboratorio di diversità e complessità, un paradigma della “comunità sostenibile”, dove gli elementi dell’ecosistema e dell’ambiente fisico contribuiscono in maniera sincretica alle funzioni sociali e ai processi naturali. Rasiglia sul web http://www.rasigliaelesuesorgenti.com/index.php?option=com_content&view=article&id=26&Itemid=35 Video YouTube su Rasiglia Curiosando sul web si possono trovare diverse notizie, immagini, video e racconti  su Rasiglia; in questa pagina abbiamo raccolto alcuni video per i più curiosi.   Racconti in video ed immagini del nostro piccolo e suggestivo paese. vai a http://www.rasigliaelesuesorgenti.com/index.php?option=com_content&view=article&id=27&Itemid=34

Read More →

Il giardino di Nonna Pupa, di Manuela Moretti . PRESENTAZIONE DEL LIBRO: THE ART COMPANY via Borgovico 163 (cortile interno) – Como, Venerdì 9 novembre ore 18.30

PRESENTAZIONE DEL LIBRO Il giardino di Nonna Pupa Venerdì 9 novembre ore 18.30 L’autrice Manuela Moretti e Nonna Pupa dialogheranno con Pierluigi Ratti, paesaggista. THE ART COMPANY via Borgovico 163 (cortile interno) – Como Ingresso gratuito e possibilità di acquistare una copia del libro con dedica. I proventi della vendita di questo libro verranno devoluti all’Associazione Il Giardino della Valle.     A pochi minuti a piedi dal […]

Read More →

GENIUS LOCI: LO SPIRITO DEI LUOGHI, a cura Associazione Culturale Erodoto, Como | Tracce e Sentieri

Originally posted on COATESA sul LARIO e dintorni:
GENIUS LOCI: LO SPIRITO DEI LUOGHI Chiostrino di Sant’Eufemia, Piazzolo Terragni – Como Dal 26 settembre al 24 ottobre 2010, dalle 11 alle 18, orario continuato; giorni: dal martedì alla domenica, lunedì chiuso; Ingresso libero Catalogo Vanilla Edizioni in mostra (7 €) A cura di: Associazione Culturale Erodoto Direzione artistica: Jessica Anais Savoia Artisti: Jalisco Pineda, Nicoletta Brenna Contributo artistico: OLO creative farm, per il montaggio video; Diego Casartelli per le fotografie sulla Valle del Cosia Genius Loci è un ambiente in cui l’arte contemporanea, attraverso una video installazione, sculture in creta, bassorilievi, incisioni, fotografia, suoni, odori e installazioni spaziali, diventa mezzo di connessione tra lo spettatore e il suo io più intimo legato al ricordo e al contatto con la natura e il suo Genius Loci. Ognuno di noi conserva dentro sé il segreto di un incontro intimo e personale con i luoghi che ci circondano, che ci appartengono o a cui siamo appartenuti. In questa mostra possiamo ritrovare quel ricordo, quella sensazione, quel momento. Basta guardare, annusare, ascoltare e sentire, attraverso i tre piani espositivi, rapiti dalla magia di questo splendido Chiostrino nascosto nel centro storico di Como. Possiamo vivere in prima persona questa rassegna, vivere le opere, le piante, il verde che fa parte imprescindibile dell’allestimento, o ascoltare le testimonianze raccolte tra professionisti e professori che nel catalogo e durante le due conferenze (9 e 23 ottobre), ci parleranno del Genius Loci della Provincia di Como, del suo…

Read More →

il PONTE

Il PONTE è una struttura progettata e costruita per superare un ostacolo; è il mezzo di comunicazione fondamentale per congiungere luoghi altrimenti isolati; è il simbolo indiscusso di unione e di legame tra persone, popoli, culture; infonde sicurezza, racconta della possibilità di aiuto reciproco tra due sponde; esprime il desiderio di confronto e convergenza tra discipline scientifiche, tecnologie o pratiche diverse; ma anche tra presente e futuro, tra realtà e sogno. Proprio per questa sua prerogativa di unire, il ponte, forte e maestoso, può essere vulnerabile e indifeso poiché diventa, tra realtà e metafora, l’obiettivo da colpire per coloro che vogliono isolare e dividere. È il primo bersaglio per interrompere ogni punto di contatto e di collegamento

Read More →