Argegno · autunno · BATTELLI e Corriere · Pigra

dal battello: sguardo su Argegno e Pigra nei momenti di luce di un pomeriggio dei primi di novembre

BATTELLI e Corriere · Pognana

il Pontile di POGNANA LARIO, in una fotografia storica

da

https://www.facebook.com/navigazionescalopognanalario

autunno · BATTELLI e Corriere

arrivo a Como con il battello delle 18 e 50, fine ottobre 2022

autunno · BATTELLI e Corriere

arrivare a Como in battello, ore 19 del 19 ottobre 2022

baia di coatesa · BATTELLI e Corriere · COATESA: frazione del Comune di Nesso

sguardo sulla frazione di Coatesa, dal battello delle 15 cha va da Nesso a Como, 11 ottobre 2022

BATTELLI e Corriere

in attesa dell’arrivo del battello delle ore 18, 2 ottobre 2022

BATTELLI e Corriere · Estate · meteo e terra

Sfregi della SICCITA’ di Luglio/Agosto 2022 sulle montagne, lungo il percorso in battello da Nesso Torno e da Torno a Nesso

Alberi · BATTELLI e Corriere · Cipressi · Estate · Poesie

Sguardo sui CIPRESSI che riesco a vedere dal battello nel percorso Nesso/Como, 31 agosto 2022. Immagini con due poesie di MARIANGELA GUALTIERI

MARIANGELA GUALTIERI:

In un momento

In un momento

il bel mattino di sole

s’è ammassato nel bianco

e tutto un cielo di nebbie

passa come fumando

sui cipressi. Ed essi stanno

scuri e dimessi

in un’attesa. Fermi. Fissi.

Veri come la terra

che li cresce.

Giganti immobilmente

neri.

Oggi i cipressi agitano

una strana vita

e mi pare niente

il mio sapere se non contempla

quel loro enigmatico respiro.

Arboreo stupore

sotto una pioggia obliqua

da: Mino Petazzini, La poesia degli alberi, Luca Sossella editore, 2020

BATTELLI e Corriere · Estate · Luciana Quaia

Ancora … Tarta Lù in battello verso Como, ore 18,10 del 30 agosto 2022

BATTELLI e Corriere · Luciana Quaia

Tarta Lù in battello verso Como, ore 18,10 del 23 agosto 2022

BATTELLI e Corriere · Lucia A. · Poesie

al vento (pensieri da gita in battello)

lescritteriate

Carezzami,

ricorda che sono viva,

che ancora rabbrividisco

al tuo delicato tocco.

Avvolgimi,

nelle tue spire furiose,

ora calde come l’amore,

ora fredde come la morte.

Gettati,

sul mio corpo indifeso,

come impudente amante,

indomabile e selvaggio.

Sussurrami,

quelle dolci promesse

prive di suono

che sempre voglio ascoltare.

View original post

BATTELLI e Corriere

Pontili

lescritteriate

Rassicurano suolo ed approdi

ma è la sfida dell’onda

che invita a salpare.

View original post