Brianza · Ferrovie · Lecco · Vacanzine

La FERROVIA COMO-LECCO. Tra ferro, legno e seta della verde Brianza, di Roberto Ghioldi e Salvo Bordonaro, edizioni Tecnografica, 2018. Indice del libro

co lec2476co lec2477

co lec2478

Svizzera · Vacanzine

Grand Tour della Svizzera in treno – in Svizzeramo.it

L’itinerario potrebbe iniziare da Lugano, si passa il Gottardo e si giunge a Lucerna con il Wilhelm Tell Express che combina il treno con la traversata in battello sul Lago dei Quattro Cantoni e si prosegue poi per Zurigo. Dalla metropoli elvetica si sale a San Gallo, per poi riscendere con il Voralpen-Express, verso Interlaken, e attraversare la Simmental con il GoldenPass Panoramic per arrivare sul Lago di Ginevra a Montreux. Da qui, risalendo il Rodano si passa dalle sponde del lago all’alta montagna di Zermatt da dove parte il Glacier Express per attraversare le Alpi fino a Coira e St. Moritz per poi dirigersi a Sud con il Bernina Express che torna in Italia a Tirano.

vai a

Grand Tour della Svizzera in treno – Svizzeramo.it

LAGO DI COMO-LARIO: Luoghi · Passeggiate · Trasporti · Vacanzine

una PASSEGGIATA attorno al LAGO di COMO, usando l’autobus e il treno. Tempo necessario: dalle 10 e 20 alle 17,40

Forse la verità dipende da una passeggiata intorno al lago“,

Wallace Stevens (1879-1955)

giro 363


1. CORRIERA C10 da COMO a COLICO

ore 10,20-13


2. TRENO da COLICO a LECCO:

ore 14,37-15,35


3. CORRIERA C40 da LECCO a COMO

ore 16,30-17,40


il percorso Como/Colico in  pdf:

C10 como colico

co mltrasio

urio ossuccio

isola menaggio

menagio rumo

gravedona colico

 

 

 

 

Associazioni · Vacanzine

la tessera di ENVIRONMENTAL, associazione studentesca, 2018

sito di EnvironMental

Nata da degli studenti dell’Università degli Studi dell’Insubria, EnvironMental è un’associazione studentesca con interesse per i temi ambientali e naturali, per i quali ne organizza eventi e incontri di divulgazione.

varie3598

varie3594

ANIMALI · Vacanzine

la MANDRIA di MUCCHE E BUOI, nel percorso verso la GROTTA DI BOSSEA, 13 ottobre 2018. Video e fotografie

 

DSCN1045 (FILEminimizer)DSCN1046 (FILEminimizer)DSCN1048 (FILEminimizer)DSCN1049 (FILEminimizer)DSCN1050 (FILEminimizer)DSCN1051 (FILEminimizer)


nella GROTTA DI BOSSEA, in Val Corsaglia, Frabosa Soprana (Cuneo), con Environmental, 12 ottobre 2018

 

il CASTAGNETO e il MUSEO ETNOGRAFICO di Fontane, Frabosa Soprana (Cuneo),13 ottobre 2018. In un percorso organizzato da Environmental

Alberi · Vacanzine

il CASTAGNETO e il MUSEO ETNOGRAFICO della frazione FONTANE, comune di Frabosa Soprana (Cuneo), 13 ottobre 2018. In un percorso organizzato da Environmental

gita e visita guidata da ENVIRONMENTAL


IL CASTAGNETO

DSCN1072 (FILEminimizer)

IMG_8680 (FILEminimizer)IMG_8681 (FILEminimizer)IMG_8682 (FILEminimizer)IMG_8683 (FILEminimizer)IMG_8685 (FILEminimizer)IMG_8686 (FILEminimizer)IMG_8687 (FILEminimizer)IMG_8688 (FILEminimizer)IMG_8689 (FILEminimizer)

DSCN1061 (FILEminimizer)DSCN1062 (FILEminimizer)DSCN1063 (FILEminimizer)DSCN1064 (FILEminimizer)DSCN1065 (FILEminimizer)DSCN1066 (FILEminimizer)DSCN1067 (FILEminimizer)DSCN1068 (FILEminimizer)DSCN1069 (FILEminimizer)

IMG_8690 (FILEminimizer)

 

DSCN1070 (FILEminimizer)DSCN1071 (FILEminimizer)

IMG_8691 (FILEminimizer)

DSCN1059 (FILEminimizer)

IMG_8728 (FILEminimizer)IMG_8729 (FILEminimizer)IMG_8730 (FILEminimizer)IMG_8731 (FILEminimizer)IMG_8732 (FILEminimizer)IMG_8733 (FILEminimizer)


IL MUSEO ETNOGRAFICO

IMG_8692 (FILEminimizer)IMG_8693 (FILEminimizer)IMG_8694 (FILEminimizer)IMG_8695 (FILEminimizer)IMG_8696 (FILEminimizer)IMG_8697 (FILEminimizer)IMG_8698 (FILEminimizer)IMG_8699 (FILEminimizer)IMG_8700 (FILEminimizer)IMG_8701 (FILEminimizer)IMG_8702 (FILEminimizer)IMG_8703 (FILEminimizer)IMG_8704 (FILEminimizer)IMG_8705 (FILEminimizer)IMG_8706 (FILEminimizer)IMG_8707 (FILEminimizer)IMG_8708 (FILEminimizer)IMG_8709 (FILEminimizer)IMG_8710 (FILEminimizer)IMG_8711 (FILEminimizer)IMG_8712 (FILEminimizer)IMG_8713 (FILEminimizer)IMG_8714 (FILEminimizer)IMG_8715 (FILEminimizer)IMG_8716 (FILEminimizer)


PIASTRELLE CON CITAZIONI IN LINGUA DEL LUOGO

IMG_8673 (FILEminimizer)IMG_8674 (FILEminimizer)IMG_8675 (FILEminimizer)IMG_8678 (FILEminimizer)IMG_8717 (FILEminimizer)IMG_8718 (FILEminimizer)IMG_8719 (FILEminimizer)IMG_8721 (FILEminimizer)IMG_8723 (FILEminimizer)IMG_8727 (FILEminimizer)

Vacanzine

nella GROTTA DI BOSSEA, in Val Corsaglia, Frabosa Soprana (Cuneo), con Environmental, 12 ottobre 2018

gita e visita guidata da ENVIRONMENTAL

varie3595


grottabossea3571

IMG_8657 (FILEminimizer)

_DSC0219

DSCN1052DSCN1053

pianta

IMG_8661 (FILEminimizer)IMG_8662 (FILEminimizer)IMG_8663 (FILEminimizer)IMG_8664 (FILEminimizer)IMG_8665 (FILEminimizer)IMG_8666 (FILEminimizer)IMG_8667 (FILEminimizer)IMG_8671 (FILEminimizer)IMG_8672 (FILEminimizer)

Svizzera · Vacanzine

MAPPA della ferrovia da LOCARNO a DOMODOSSOLA, in MARCARINI ALBANO, La ferrovia Domodossola – Locarno e la via del mercato. In treno e a piedi nella Val Vigezzo e nelle Centovalli fra Italia e Svizzera, Lyasis edizioni, 2011

MOLTRASIO1993

 

MOLTRASIO1994MOLTRASIO1995

MOLTRASIO1993

Svizzera · Vacanzine

MARCARINI ALBANO, La ferrovia Domodossola – Locarno e la via del mercato. In treno e a piedi nella Val Vigezzo e nelle Centovalli fra Italia e Svizzera, Lyasis edizioni, 2011

MOLTRASIO1994MOLTRASIO1995

MOLTRASIO1994

Vacanzine

OBIETTIVO VACANZE: Espansione TV-Nessun Dorma 03/06/2016 e LUCIANA QUAIA , Vacanze, alla ricerca del tempo perduto, in Muoversi Insieme di Stannah

 

LUCIANA QUAIA , Vacanze, alla ricerca del tempo perduto in Muoversi Insieme di Stannah

Tempo d’estate, tempo per sé. Ma cos’è davvero il tempo, ora che possiamo percepirlo fuori dalle fatiche del lavoro? Sta diventando sempre più complicato distinguere fra il tempo personale, misurato sul nostro vissuto, e quello dell’impegno, in genere lavorativo, inesorabilmente misurato da orologio, agenda e calendario.
A fare chiarezza ci vengono in aiuto gli antichi greci che offrivano alcune chiavi di comprensione valide anche oggi.
Infatti, proponevano due parole per distinguere queste diverse percezioni del tempo: Chronos, che interpretava il tempo nel suo aspetto quantitativo e, quindi, legato allo scorrere delle ore e Kairos, che ne coglieva il suo aspetto qualitativo, ovvero il tempo come il momento propizio o la buona occasione per dare senso alla storia vissuta, un tempo cioè dove succede sempre qualcosa di speciale e non solo finalizzato al risultato di una certa azione.
Per recuperare Kairos diventa essenziale abbracciare la lentezza, strumento indispensabile per riconquistare il rapporto con il pensiero e l’immaginazione ed essere disposti a creare il giusto vuoto dentro per poterlo riempire con quell’abbondanza di vita da gustare che i nostri sensi non sono più abituati a cogliere.

segue qui:

http://www.muoversinsieme.it/magazine/tempo-libero/viaggi/vacanze-alla-ricerca-del-tempo-perduto/


LUCIANA QUAIA , Psicologia del viaggiatore, in Muoversi Insieme di Stannah

E’ estiva l’abitudine di partire alla ricerca di luoghi che consentano  di scoprire nuove realtà lontane dalla consuetudine del vivere quotidiano e dei suoi ritmi doveristici. Un modo per “dimenticarsi” chi si è, dove si abita, chi ti vive accanto e, per un misurato lasso di tempo, poter respirare aria diversa, sperimentare altri spazi, culture, costumi.
Il viaggio condotto nell’epoca moderna, diventato ormai routine, ha radicalmente mutato la figura storico-sociale del viaggiatore, così come lo si può riscontrare nelle diverse etimologie che nel corso del tempo hanno sottolineato le ristrutturazioni di tale termine.
E’ interessante, per esempio, soffermarsi sul latino viaticum, col quale si intendeva la raccolta di provviste necessarie ad affrontare un trasferimento piuttosto lungo da un territorio all’altro, o la parola inglese travel, così vicina al nostro italiano travaglio, che mette in risalto come nel passato i viaggi rivestissero impegno, gravosità e sofferenza. d’altro canto anche il tedesco reise nella sua originarietà enunciava l’abbandono di uno stato di quiete, così come l’inglese to rise significa alzarsi.

In definitiva viene da immaginare che ciò che oggi è vissuto come evasione e praticamente fenomeno di massa, anticamente costituiva difficoltà nello spostamento, disagio nel percorso, avventure alla ricerca di terre sconosciute che comportavano rischi anche elevati per la sopravvivenza.
Ma perché si viaggia e, soprattutto, il viaggio deve avere sempre una meta?

segue qui:

http://www.muoversinsieme.it/magazine/salute-benessere/psicologia-del-viaggiatore/

 

MUSICA · Vacanzine

Trattoria Albergo ALLA VIGNETTA, Cernobbio

EVENTI ALLA VIGNETTA

Il nostro “Musical Friday and Saturday” e´ da anni un punto di riferimento per la buona musica jazz, blues e non solo. Grande cucina e musicisti incredibili per trascorrere serate preziose e da ricordare. Proponiamo degustazioni eno-gastronomiche, serate a tema, incontri culturali.

MUSICA LIVE PER UNA TUA SERATA PRIVATA

La Vignetta è il luogo ideale per ospitare festeggiamenti di matrimonio, compleanni, feste tra colleghi, battesimi, comunioni e cresime.

VAI A

BENVENUTI ALLA VIGNETTA.

ANIMALI · Chat Noir · Luna · Miciù · Vacanzine

Preparativi per una vacanzina e soggiorno dei gatti presso gli amici degli animali di Arcaland

Carissimi Laura e Vilmo, eccoci qua al soggiorno dei nostri magnifici tre. Lascio qualche indicazione utile per la loro vacanza: 

IMG_0481

Gatta grigia Miciù, quindici anni

E’ quella più scontrosa  che va sicuramente tenuta isolata dagli altri.

E’ sempre molto diffidente e entra in allarme se vede altri esseri viventi. Può capitare che talvolta vomiti: le succede quando è ansiosa e sente che nelle vicinanze ci sono altri gatti, per cui nel timore che le si avvicinino mangia tutto in fretta e poi si ingozza.

Comunque in genere si sa autoregolare, per cui non ci sono problemi a darle il suo misurino di crocchette e lasciargliele. Al mattino le lascio anche mezza bustina di cibo morbido.

IMG_1171

Gatta marrone tigrata Luna, 11 anni

Ha molto sviluppato il concetto di territorialità e cerca di conquistare più spazio possibile, soffiando se incontra qualche suo simile.

Ha i dotti nasali chiusi, quindi ha una lacrimazione quasi costante dagli occhi. Lascio in dotazione una bottiglietta con un po’ di camomilla, se avete eventualmente voglia di asciugarglieli con un po’ di carta igienica inumidita (io in genere lo faccio una volta al giorno o di sera o di mattina).

E’ una gatta abbastanza ruffiana e non teme il contatto con gli umani; siccome però è lunatica, talvolta morde.

Come Miciù, sul cibo si autoregola, pur non disprezzando incursioni nelle ciotole altrui.

Anche per lei la dose giornaliera di un misurino di crocchette in genere è sufficiente, più la mezza bustina avanzata da Miciù.

IMG_1158

Gatto nero Chat Noir, età stimata 3-4 anni

E’ il più problematico per via della salute (ha mal di fegato), ma è il più coccolone e cerca il contatto con gli umani, anche se qualche volta, per giocare, morde.

Per lui è necessario non superare il misurino giornaliero di crocchette e suddividere il pasto in almeno due momenti (mattino/tardo pomeriggio) perché tende a far fuori tutto e può venirgli una colica.

Ultimamente abbiamo notato che è diventato meno vorace e, forse, sta iniziando anche lui a autoregolarsi, ma è meglio non rischiare.

Per riassumere, sulle porzioni di cibo:

tutti e tre hanno diritto a un misurino al giorno di crocchette (un pacco è destinato a Luna e Miciù “old cats” e un pacco per Chat Noir), mentre Luna e Miciù possono avere una bustina al giorno divisa in due (se non la mangiano tutta, il giorno dopo date pure solo le crocchette).

Tutti e tre bevono in abbondanza.

Speriamo proprio che i tre non vi diano problemi. In ogni caso Paolo porta a Lecce il computer, per cui potremmo scambiarci notizie via face book.

Per loro è la prima vacanza “protetta”, non vi preoccupate se avranno qualche reazione strana. D’altro canto sappiamo che Luna e Chat Noir  non sono gatti molto in forma e che Miciù è una vecchierella!

Noi partiamo tranquilli sapendoli in un luogo meraviglioso e in mani ottime!

Grazie e a presto

Luciana

Immagine News NodoLuciana Quaia – INTIME ERRANZE
Segnalazione sul sito di A.I.M.A. Milano Onlus

Ennesimo riconoscimento per il volume di Luciana Quaia Intime erranze. Il familiare curante, l’Alzheimer, la resilienza autobiografica (NodoLibri, Como 2012), segnalato in home pagesul sito di A.I.M.A. Milano Onlus – Associazione Italiana Malattia di Alzheimer tra le “letture consigliate”.Si ricorda che Intime erranze di Luciana Quaia è finalista alPremio Nabokov 2012 nella categoria saggistica. Alla serata di premiazione, che si terrà a Novoli (Lecce) presso il Teatro Comunale (Piazza Regina Margherita) sabato 26 gennaio 2013alle ore 18:00, verranno consegnati attestati e riconoscimenti a tutti i finalisti. Tutti gli autori verranno chiamati sul palco e potranno presentare la propria opera