COGLIERE LE OCCASIONI: l’istallazione del monumento ‘’ The Life Electric’’ sulla diga foranea di Como, dal Blog http://liceorivolta.wordpress.com/

Originally posted on RiVolta :
Mi accingo a scrivere questa sorta di ‘’editoriale’’ ben conscio di essere probabilmente controcorrente rispetto al sentire comune, anche grazie al fatto di seguire la vicenda da un punto di vista esterno alla forma mentis comasca, e che probabilmente subirò diverse critiche (più o meno motivate, più o meno feroci) da coloro che assolutamente si oppongono…

Read More →

se un cantiere così folle è partito è proprio grazie all’approvazione del progetto originario da parte della Regione. Più corretto è dire: se il cantiere potrà proseguire è grazie a un Sindaco testardo e competente e a un Presidente della Regione pragmatico, da Newsletter Lorenzo Spallino / Medagliette

 se un cantiere così folle è partito è proprio grazie all’approvazione del progetto originario da parte della Regione. Più corretto è dire: se il cantiere potrà proseguire è grazie a un Sindaco testardo e competente e a un Presidente della Regione pragmatico e capace di riconoscere il merito al di là degli schieramenti. Il resto è vecchia, ma proprio vecchia, politica. E qui si potrebbe concludere. Però non si può. Perché leggere simili dichiarazioni – non facciamo nomi – lascia l’amaro in bocca nella misura in cui autorizza a pensare che se questo è il linguaggio della politica, è difficile credere che possa essere attrattiva.  tutta  la nota qui: Newsletter Lorenzo Spallino / Medagliette.

Read More →

Gli Amici di Como: «Libeskind, paghiamo noi anche l’Iva» – Cronaca Como

Con una lettera recapitata a Palazzo Cernezzi l’associazione Amici di Como annuncia ufficialmente l’intenzione di donare all’amministrazione comunale, oltre al monumento di Daniel Libeskind, anche i soldi che avrebbe dovuto sborsare il Comune per l’Iva legata ai lavori di consolidamento della diga foranea: quei 103mila euro sui quali erano nate le polemiche di di queste settimane incentrate sulla “donazione a pagamento”. La lettera dell’associazione Amici di Como è stata recapitata proprio poche ore prima della seduta di consiglio comunale con all’ordine del giorno l’assestamento di bilancio che prevedeva, alla voce uscite, anche i 103mila euro per l’Iva legata all’operazione Libeskind. DA Gli Amici di Como: «Libeskind, paghiamo noi anche l’Iva» – Cronaca Como.

Read More →