Centro Storico di Como · COMO città · Politica locale - Como · Tajana Tino · urbanistica

I giardini pensili e la Como del futuro, di Clemente Tajana, in l’Ordine/la Provincia , 25 giugno 2017

letto in edizione cartacea

cerca in:

https://ordine.laprovinciadicomo.it/archivio/pagina/COMO_ORD/2017/6/25/3/1759/

Centro Storico di Como · COMO città · Tajana Tino · urbanistica

Piazza Perretta, baricentro perduto, di Clemente Tajana, l’Ordine/la Provincia 23 apr 2017

letto in edizione cartacea

cerca in:

https://ordine.laprovinciadicomo.it/archivio/pagina/COMO_ORD/2017/4/23/3/1687/

COMO città · ex Ticosa · Lavoro · STORIA LOCALE E SOCIETA' · urbanistica

Lorenzo Spallino: “Ticosa: c’è una mostra da vedere e uno spazio da progettare …, in Medium

… ho portato, come contributo, la sintesi di una chiacchierata con papà quando entrai in giunta nel 2012 e, con l’arch. Cosenza, cominciammo ad occuparci del tema …

per l’intero articolo vai a

Ticosa: c’è una mostra da vedere e uno spazio da progettare. | by Lorenzo Spallino | 2017/2022 | Apr, 2022 | Medium
ex Ticosa · STORIA LOCALE E SOCIETA' · urbanistica

TICOSA. Immagini da una storia dispersa, 1980-2022, Fotografie di Gin Angri, Premessa storica di Fabio Cani, Presentazione di Mauro Frangi, NODOLibri, 2022. INDICE del libro

Ticosa. Immagini da una storia dispersa

Fotografie di Gin Angri
Premessa storica di Fabio Cani
Presentazione di Mauro Frangi

Chiusa nel 1980, la Ticosa aveva alle spalle una storia più che centenaria. Fondata come Tintoria Saba Frontini, diventata Tintoria ed Apparecchiatura Comense, per decenni e decenni era stata per l’intera città, semplicemente, la Comense: la fabbrica più grande della città, giunta ad avere 2500 maestranze; la fabbrica alla testa dell’industrializzazione della convalle; la fabbrica delle lotte di inizio secolo, e poi dello sciopero antifascista del 1944, e quindi della deportazione di quattro operai e due operaie; la fabbrica del boom economico e della sua crisi.
Anche una volta chiusa, la Ticosa ha fatto la storia della città: con la dismissione industriale, con l’acquisto pubblico prima e la cessione ai privati poi, con l’occupazione da parte dei migranti, con i progetti urbanistici e architettonici mai portati avanti, con la bonifica interminabile, con l’abbandono, gli inevitabili parcheggi, i dibattiti, le proposte, e le chiacchiere.
Più di quarant’anni di storia dispersa, raccolta dalle fotografie di Gin Angri.

NodoLibri,  2022
132 pagine / 120 illustrazioni
ISBN 9788871853437
Euro 20

https://www.nodolibri.com/home/275-ticosa-immagini-da-una-storia-dispersa.html

Camminare in COMO città · Cani Fabio · Centro Storico di Como · COMO città · Comune di Como · Conosco Como? · CULTURA e CULTURA LOCALE · Libri su Como e il Lario · STORIA LOCALE E SOCIETA' · urbanistica

Fabio Cani, I nomi della città. Guida alla toponomastica antica della città murata di Como, NodoLibri editore, p. 164. Indice del libro

vai alla scheda dell’editore:

http://www.nodolibrieditore.it/scheda-libro/fabio-cani/i-nomi-della-citta-9788871850863-156108.html

anomicitta233

CAM1204
CAM1205
CAM1206
CAM1207
CAM1208
CAM1209
CAM1210
CAM1211
elezioni Comune di Como · Politica locale - Como · urbanistica

Como/politica urbana: CITTADELLA DEGLI UFFICI alle CASERME, in La Provincia 26 feb 22

COMO città · elezioni Comune di Como · ex Ticosa · Politica locale - Como · STORIA LOCALE E SOCIETA' · urbanistica

Ex Ticosa, 15 anni fa (27 gennaio 2007) il via alla demolizione, articoli di Gisella Roncoroni , in La Provincia, gennaio 2022

Berra Pietro · Centro Storico di Como · Conosco Como? · Mura del centro storico · STORIA LOCALE E SOCIETA' · urbanistica

Lorenzo Marazzi, Como: le mura della città, La Famiglia Comasca, 2021. Recensione di Pietro Berra

ewntro
COMO città · elezioni Comune di Como · Politica locale - Como · Tajana Tino · Trasporti · urbanistica

Como 2030: viabilità, musei e altre sfide , di Clemente Tajana in La Provincia / L’Ordine 16 gen 2022

vai a:

i punti / chiave  individuati da Clemente Tajana:

  • le LINEE FERROVIARIE:
    • la Canton Ticino-San Giovanni-Milano
    • la Como Lago – Milano
    • la Como – Lecco
    • l’interconnessione dalla Stazione unica di Via Scalabrini
    • la ferrovia Como – Varese riattivata attraverso il collegamento italo – svizzero  Como/Stabio/Varese
  • ALBERGHI: rafforzare quelli a Tre Stelle a costo conenuto
  • I PARCHEGGI:
    • potenziare i parcheggi di interscambio  tra gomma e ferro:
      • parcheggio di Lazzago presso la stazione di Grandate
      • parcheggi presso la stazione unica di Camerlata
      • posti auto presso la Stazione di San Giovanni
    • i due parcheggi di Via Castelnuovo: recinto dell’ex OPP; autosilo tra Via Valleggio e Palestro
    • autosili di Via Auguadri e Viale Lecco
    • progettare il parcheggio ex Stecav presso il comando dei Vigili
    • adeguato parcheggio per PULLMAN turistici
  • RETE STRADALE:
    • secondo lotto della tangenziale di Como
    • revisione  della zona Ponte dei Lavatoi, Via Oltrecolle
    • riprendere la tangenziale del Borgo impostato dalla amministrazione Gelpi negli anni ’60
  • PISTE CICLABILI:
    • sul lungo lago da Villa Geno a Villa Olmo
  • progettare una linea di BATTELLI (sul modello veneziano) che faccia da “circolare” e  colleghi Piazza Cavour, Villa Geno, Tavernola
  • valorizzare i SENTIERI DELLE COLME: in particolare l’accesso a Brunate tramite Funicolare  e la salita San Donato/Sentiero Merini
  • valorizzare:
    • l’ UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DELL’INSUBRIA
    • il Conservatorio Giuseppe Verdi
    • l’Accademia Belle Arti Aldo Galli
    • i Collegi Universitari
    • la Fondazione Alessandro Volta
    • il Chilometro della Conoscenza da Villa Olmo alla Sucota
    • i Musei:
      • Punto di forza è il MUSEO VOLTIANO
      • Piazza Medaglie d’Oro
      • Via Diaz
      • Museo della Seta
    • le Associazioni culturali
    • Convegni scientifici della Fondazione Volta
Camminare in COMO città · Centro Storico di Como · COMO città · elezioni Comune di Como · Politica locale - Como · Quartieri · urbanistica

COMO, città dismessa, di Anna Campaniello, in Corriere della Sera /Lombardia, 3 gen 22

letto in edizione cartacea

cerca in: https://milano.corriere.it/notizie/lombardia/22_gennaio_03/como-dall-ex-carcere-antiche-fabbriche-piano-rigenerazione-caccia-investimenti-privati-fa99df82-6c8b-11ec-b2f5-59ed4f180ff5.shtml

… l’ex carcere, un convento in disuso, una chiesa con annesso l’antico ospizio per i lebbrosi, una vecchia scuola. Ma anche diverse fabbriche che hanno rappresentato il cuore del distretto tessile di Como e ora sono in stato di abbandono, chiuse in alcuni casi da decenni e mai rinate. Il capoluogo lariano appare come la città delle aree dismesse nella mappa approvata dal Comune nel tentativo di far decollare un piano di rigenerazione urbana che permetta di dare una nuova vita ai 48 edifici decadenti censiti, tra i quali 16 immobili storici. …

COMO città · ex ospedale psichiatrico San Martino · Politica locale - Como · Tajana Tino · urbanistica

Como: area dell’ ex manicomio San Martino. La collina dei matti. Una scuola nel verde, articolo di Clemente Tajana, in La Provincia / l’Ordine, 7 nov 21

letto in edizione cartacea

cerca in:

AUTORI · La Provincia · SCUOLE e UNIVERSITA' a Como · urbanistica

Le scuole di Como come centri culturali, di Angelo Monti , in L’Ordine / La Provincia, 31 ottobre 2021

letto in edizione cartacea

cerca in: https://ordine.laprovinciadicomo.it/